Utente 442XXX
Buona sera
Chiedo gentilmente un consulto.
Sono una ragazza di 30 anni e mi sto sottoponendo a delle sedute di cavitazione ad ultrasuoni. Vorrei tanto fare cavitazione anche sui polpacci, il problema è che ho una frattura leggermente composta alla tibia. Oramai sono passati 6 mesi dal giorno in cui mi sono fratturata la gamba, tuttavia persiste ancora un leggero rigonfiamento a circa 4 dita dalla caviglia, all'esterno della gamba proprio sulla frattura. La mia domanda è la seguente, posso fare cavitazione anche in prossimità della frattura? Le sedute comportano qualche controindicazione? Eventualmente, posso fare cavitazione sul polpaccio evitando la zona anteriore della gamba, che sarebbe più esposta alla frattura?
Ringrazio anticipatamente per l'attenzione e per l'eventuale risposta
[#1] dopo  
Dr. Cristiano Biagi
24% attività
4% attualità
4% socialità
LUCCA (LU)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2007
Salve,
evito di regola di eseguire la cavitazione ultrasonica in prossimità di tessuto osseo, figurarsi sul polpaccio vicino ad una frattura recente.
La saluto,
[#2] dopo  
Dr. Francesco Scarpa
24% attività
4% attualità
0% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2008
Buona sera,
le confermo che il polpaccio non è una zona che rientra nei distretti trattabili con cavitazione.
A volte i polpacci possono apparire ingrossati per la ritenzione idrica. Valuterei eventualmente con il medico che la sta trattando di eseguire delle sedute di radiofrequenza. Questa non è controindicata nella zona in questione e personalmente ottengo dei risultati interessanti anche in quel distretto.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 442XXX

Iscritto dal 2007
Buongiorno,
Ringrazio innanzitutto per le risposte.
A questo punto escludo completamente la cavitazione dalla zona dei polpacci. Che cos'è in particolare la radiofrequenza? Eventualmente, se il mio medico non ha a disposizione questa tecnica in particolare, c'è qualcos'altro che posso fare per ridurre la circonferenza dei polpacci? So che nel suo studio pratica l'endermologie,può essere una valida soluzione alternativa?
Grazie mille per l'attenzione
[#4] dopo  
Dr. Francesco Scarpa
24% attività
4% attualità
0% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2008
Buona sera,
la radiofrequenza utilizza onde elettromagnetiche che determinano un riscaldamento controllato del derma. Questo permette un rimodellamento della zona trattata.
L'endermologie è un ottimo trattamento per la cellulite, sui polpacci non lo applico.
Cordiali saluti