Utente 118XXX
egregio dottore,mio marito che ad agosto compirà 56 anni ha un problema da 2 gg
ieri improvvisamente ebbe un dolore al basso ventre e al testicolo che andò via dopo aver assunto 1 spasmex
oggi invece ha riavuto il dolore al basso ventre ma quando gli è passato gli è venuto un forte dolore al rene destro....e nn vuole andare in ospedale.
ha preso 1 spasmex e 1 camomilla ora dice che si sente un pò meglio
cosa può essere?
le anticipo che già nei mesi passati qualke volta avvertiva o pizzikii o doloretti al rene
cosa ne pensa?cosa ptrebbe essere?può essere la prostata?
m devo preoccupare'qualche volta ha preso bactrim

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
cara signora potrebbe essere o una colica renale o un infiammazione testicolare cmq senza una visita non si avrà mai una diagnosi e si rischia che prenda medicine inutili
[#2] dopo  
Utente 118XXX

Iscritto dal 2009
capisco
grazie dottor è molto gentile
ma io essendo molto ansiosa ho paura che lui possa avere qualche problema alla prostata visto che l ultima volta che ha fatto il psa è stato nel gennaio del 2007
ogni quando dovrebbe farlo?
il testicolo ieri è stata la prima e unica volta che gli ha fatto male oggi è iniziato cn il dolore al basso ventre e ora ha dolore a sto rene
cmq grazie 1000 domani p.m gli farò fare un ecografia
ma lei pensa che sia una patologia grave??
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2000
cara lettrice,

il sospetto di una "colica renale" è abbastanza concreto.
Visita dal medico, esame delle urine, ecografia renale e, se negativa, testicolare
cari saluti
[#4] dopo  
Utente 118XXX

Iscritto dal 2009
salve dottore
mio marito ha fatto un ecografia i cui esiti sono i seguenti:
reni nei limiti
deposito papillare cristallino
non ectasia caliceale
vescica distesa a pareti regolari e contenuto urinario.
prostata nei limiti per la età fibroadenomatosa.
COSA NE PENSA?
VORREI INOLTRE SAPERE:DEVE FARE CMQ IL CONTROLLO PSA??
GRAZIE 1000