Utente 389XXX
Buongiorno Dottori vorrei chiederVi una informazione , sono un uomo di 35 anni e sono un fumatore, ieri sera ero sdraiato sul divano che guardavo la televisione , mi sono alzato per andare a letto e ho incominciato ad avere un fastidio alla coscia che pian piano dopo qualche minuto e' diventato un dolore insopportabile sia se stavo sdraiato sia se stavo in piedi , sembrava ( dico sembrava perche' non riuscivo a identificare bene dove era il dolore )che mi partiva dal linguine e si spostava fino al ginocchio e si irradiava per tutta la gamba, la coscia visibilmente era a posto (nessun gonfiore o colore alterato), ho preso del vivin c e sono riuscito ad addormentarmi.
Stamattina mi sono svegliato e il dolore mi e' passato anche se ho un po' di risentimento muscolare, ho parlato con dei miei amici e mi hanno detto che potrebbe essere un arteria ostruita col fatto che fumo.
Vi informo che ha fatto gli esami del sangue di routine ed erano tutti nella norma, mi devo preoccupare? , ho guardato su internet riguardo alla arteria ostruita ma non mi sembra di avere i sintomi, pero' non essendo un medico Vi ho disturbato per un consulto.
Grazie in anticipo per le Vostre risposte.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
gentile utente,

è quantomai difficile dietro una tastiera poterle essere veramente d'aiuto, stiamo utilizzando un sistema particolarmente inefficiente.

dopo le premesse analizziamo le sue affermazioni, le uniche su cui possa un pò lavorare.

il dolore era particolarmente forte ma comunque dopo l'assunzione del farmaco da lei indicato è riuscito anche ad addormantarsi e svegliandosi la mattina senza reliquati di dolore.

pertanto fermo restando che il fumo è certamente, un fattore di rischio e non solo per problemi da lei sospettati ma anche per altre patologie ben più importanti, il mio consiglio è di farsi vedere dal suo medico curante, che potrebbe con una visita medica escludere qualunque sospetto o qualora fosse necessario approfondire con esami diagnostici mirati.

mi tenga informato

buona settimana e cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 389XXX

Iscritto dal 2007
Gentilissimo Prof.CATANI,
La ringrazio per la sua celere risposta e La informo che sono andato ,grazie a conoscienze , a fare subito un ecodoppler per controllare che non ci fossero problemi vascolari, il medico che mi ha visitato mi ha detto che non c'era nulla, di non preoccuparsi che sicuramente si trattava di un problema di un infiammazione muscolare.
Vorrei ringraziarLa ulteriormente per la sua disponibilita' e per il servizio che offrite e Le auguro una buona settimana
[#3] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
tutto è bene quel che finisce bene.

ma mi permetta comunque di consigliarle di smettere di fumare.

cordiali saluti