Utente 121XXX
Salve a tutti, è da questa mattina che ho una pallina sotto l'orecchio destro, praticamente dove finisce la mandibola, che non si vede all'esterno ma con il dito la sento e se la tocco mi da un po' fastidio, a volte quasi prurito. Se alzo la testa o giro il collo sento un po' di dolore ma è sempre un fastidio, forse perchè la pelle si tira, non lo so. E' meglio se faccio un controllo o non mi devo preoccupare? non so, ho pensato anche che potrebbe essere come un brufolo sottocutaneo..forse è meglio aspettare un paio di giorni..

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
gentile utente,

la zona è particolarmente infausta anche per riuscire a vederla da solo, potrebbe con un paio di specchi riuscire a vedersi la zona e capire se è un brufolo.

per togliersi qualunque dubbio un controllo dal suo curante il quale certamente la rassicurerà. potrebbe essere, viceversa, che decida di inserirla in un programma diagnostico personalizzato.

mi tenga informato.

buona serata e cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 121XXX

Iscritto dal 2009
Ok ho provato a guardare e da fuori non si vede nulla, durante la giornata di ieri prudeva in continuazione e se tocco la parte circostante fa male come quando si prende una botta, perfino il lobo dell'orecchio prude..Non vorrei fare visite per niente ma forse dovrei passare al pronto soccorso visto che la mia dottoressa oggi non riceve. che cosa mi consiglia?
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
In considerazione del prurito penso che potrebbe trattarsi persino di qualcosa riconducibile ad un processo reattivo, per esempio ad una puntura d'insetto...
Ma senza vedere come si fa a dirle di piu'?
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
si infatti, direi anch'io che la cosa migliore, oltre ad osservarsi la zona lei stesso, sarebbe quello di rivolgersi al suo medico curante

buon fine settimana e cordiali saluti