Utente 121XXX
Salve ho problemi di eiculazione da circa tre giorni. Sono molto preocupato perchè io e mia moglie vorremmo un figlio; ma premetto che prima non ho mai avuto questo problema. Mi dica se la causa è dipesa dal caldo o dal lavoro stancante e stressante che faccio o la causa è qualcosa di serio. La prego mi aiuti e cerchi di tranquillizzarmi, voglio diventare presto padre. Vi ringrazio in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,

se ho capito bene ha difficoltà a raggiungere un'eiaculazione e, da quello che ci racconta, se così è, sembra essere un problema situazionale, psicologico o relazionale.

Se il disturbo permane in prima istanza bisognerà consultare un esperto andrologo nel frattempo, se desidera avere più informazioni dettagliate su questa disfunzione sessuale, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=65191

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Dr. Daniel Bulla
48% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2003
Gentile Utente,
alle considerazioni del Collega Beretta aggiungo anche la possibilità di leggere questo articolo sull'Eiaculazione precoce
http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=62157

Stia tranquillo, vedrà che riuscirete ad avere un figlio. Provi a leggere anche questo articolo sull'ansia

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=42293