Utente 919XXX
Salve, ho 33 anni e da parecchi anni soffro di eiaculazione precoce. Nel senso che dopo circa 2-3 minuti non riseco a trattenere l' eiaculazione. Cosa invece stranissima, se mi capita di bere qualche super alcolico, riesco ad avere un eiaculazione ritardata che puo' durare anche 30-40 minuti e comunque devo impegnarmi al massimo per riuscirci, il tutto sempre con un ottima erezione. Sapreste indicarmi come curare questo problema? grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Daniel Bulla
48% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2003
Gentile Utente,
sarebbe necessaria dapprima una visita andrologica onde eslcudere la presenza di cause mediche al suo problema.

Mi rivolgerei anche ad uno psicologo (possibilmente specializzato in terapia cognitivo-comportamentale o sessuologia): non vedo molto "strano" il fatto che con gli alcolici la situazione migliori notevolmente, appunto perchè queste sostanze a volte aiutano a "staccarsi" emotivamente dalla situazione sessuale, ed è per questo motivo che forse (una volta escluse cause mediche) il suo problema è di natura psicologica.

Cordialmente

Daniel Bulla
dbulla@libero.it
[#2] dopo  
Dr. Giacomo Luigi Del Monte
36% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2006
Gentile utente,
Sono assolutamente d'accordo con il collega per una visita andrologica tale da escudere problematiche di origine organica. Come spiega inoltre il collega Bulla l'alcool può migliorare momentaneamente la situazione ma non risolve il problema. Oggi ci sono delle tecniche sessuologiche appositamente per questo tipo di problema.
Chiaramente escludento un problema di tipo organico.
Essendo lei di Roma se vuole può contattarmi ai numeri presenti sul mio sito.

Dott. Giacomo Del Monte
www.psicosalute.it
[#3] dopo  
Utente 919XXX

Iscritto dal 2005
Grazie tante per le informazioni ricevute. Volevo solo aggiungere una cosa:
Al massimo dell'erezione, riesco a tirare giu' la pelle oltre il glande, ma non piu' giu'di questo in quanto il Frenulo me lo impedisce essendo molto spesso. E' normale o dovrei praticare un incisione?