Utente 121XXX
Buongiorno,
ho 41 anni, sono donna, e da qualche tempo a questa parte (mesi) soffro di una tachicardia al risveglio che mi dà la sensazione di tremore e di "sentire i battiti" , sensazione che comunque dura solo qualche secondo. Succede ad ogni risveglio, anche nel mezzo della notte, e non è associato a brutti sogni.
Prendo ogni sera mezza pastiglia di SEREUPIN da 10 mg da circa tre anni. Cosa può essere? Devo farmi controllare?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Luigi Bonadonna
20% attività
4% attualità
0% socialità
CALTAGIRONE (CT)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2009
Sicuramente deve informare il suo Medico Curante e poi probabilmente dovrà eseguire un Holter ECG di 24 ore, in modo che i battiti che lamenta, vengano registrati ed analizzati.