Utente 121XXX
Gentili Dottori, sono un uomo di 50 anni e da sempre soffro di colosterolo alto, che curo con delle pillole. ieri mi è capitato di avvertire un dolore al centro del petto mentre deglutivo, quasi come se si fosse bloccata la saliva al centro dell'esofago, ho auto tanta paura ed ho sudato, ma il tutto si è calmato nel giro di pochi minuti, questo fstidio l'aho avuto a metà mattinata ed alle 13:30, metre ero a pranzo. Inoltre ci tengo a dire che durante il giorno prima ho fatto degli sforzi non consueti, ho dovuto trasportare dei pesi fino al quinto piano. e nei giorni precedenti ho un pò abusato dell'aria condizionata. inoltre sono un tipo molto emotivo e mi faccio prendere subito dalle preoccupazioni, e questo è uno dei motivi che mi fa avere paura di andare in ospedale. a seguito di quanto detto cosa mi dite, si è potuto trattare di un'Angina Pectoris, o di avvisaglie preoccupanti. Nell'attesa di una Vostre risposta invio i mie ringraziamenti. Per favore rispondete presto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, sulla base del suo racconto è molto difficile poterle dare delle effettive rassicurazioni senza effettuare nemmeno un ECG. E' molto probabile che si tratti effettivamente di un dolore intercostale legato magari agli sforzi fisici, ma on line al di là delle ipotesi da lei stesso formulate non vi è possibilità di una corretta diagnosi.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 121XXX

Iscritto dal 2009
Gentile Dottore la ringrazio per la risposta, comunque stamattina mi sono recato in ospedale dove mi hanno fatto un ECG, il tracciato è risultato regolare. Poi mi hanno misurato la pressione ed il risultato è stato 140/100, mi hanno somministrato delle goccie.
Volevo chiederle se quel dolore al centro del petto può essere dovuto anche a dei picchi di pressione molto alti, e se può procurare stanchezza.
inoltre volevo sapere che accertamenti devo fare per capire le cause di questa pressione alta, e come curarla. Cordiali Saluti.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Un solo valore fuori norma fa poco testo. Effettui due misurazioni giornaliere dei valori pressori, lontano dai pasti e in luoghi tranquilli, poi porti il tutto a visione del suo curante.
Saluti