Utente 223XXX
Buongiorno,
Sono un ragazzo di 35 anni. Ho effettuato circa 12 mesi una ecografia per verficare un rigonfiamento nella parte bassa del testicolo sinistro pensando si trattasse di una ciste: mi è stato diagnosticato un varicocele di secondo grado. Non ho alcun disturbo in merito.
Mia moglie, stessa età, ha livelli di ferro e ferritina cronicamente bassi (ferro mai oltre 40 e ferritina mai oltre 10) valori a questo livello grazie all'assunzione di ferrograd durante tutti i giorni del ciclo mestruale (decisamente abbondante).
Possono questi due fattori essere la causa dell'attuale impossibilità di concepire (tentativi da otto mesi), posto che Vi sono state in passato altre tre gravidanze, iniziate praticamente lo stesso mese in cui erano state pianificate?
A quale specialista eventualmente rivolgersi?
Grazie e cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
13785

Cancellato nel 2013
gentile lettore,
le consiglio di effettuare al più presto una visita urologica di controllo.
è importante visitarla per poter appurare la presenza di un varicocele clinico. dubito inoltre che il deficit di ferro di sua moglie possa impedire una gravidanza.
mi faccia sapere
distinti saluti
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
anch'io le consiglio una visita andrologica per valutare meglio il varicocele
al contrario il ferro non ha influenza sulla possibilità di avere una gravidanza
[#3] dopo  
Dr. Renzo Benaglia
28% attività
4% attualità
8% socialità
ROZZANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
l'ottenimento di una gravidanza (in questo caso ben tre)è un chiarissimo segnale della vostra ottima fertilità per cui di solito le aspettative sono buone. Mi scusi ma non ho capito se le 3 gravidanze pregresse sono state evolutive e quindi portate a termine o esitate in aborto spontaneo?
Direi comunque che a questo punto vi converrebbe rivolgervi ad un Centro di Sterilità competente dove lei e la moglie possiate essere seguiti parallelamente da Andrologo e Ginecologo.

Un cordiale saluto e un sincero augurio
[#4] dopo  
Utente 223XXX

Iscritto dal 2006
Grazie per le vostre risposte.
Le tre gravidanze precedenti sono tutte state portate a termine. Ciò che ci insospettisce è questo (modesto e asintomatico) varicocele che in precedenza non c'era.....
[#5] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
non vorrei fare altro che augurare a Lei ed alla Sua bella famiglia un sereno Natale ed un felicissimo Nuovo Anno.
Cordialissimi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO