Utente 587XXX
Gentili Dottori, vi ringrazio in precedenza per le vostre future risposte, sono un ragazzo di 24 anni in ottima salute, faccio molta attivitività fisica come calcio e palestra, non fumatore, mi è capitato che tornando dal viaggio di nozze dopo 3 voli uno di 2 ore uno di 3 e uno di 8 ore presi uno dietro l'altro e non essendomi mai mosso dal mio posto, arrivato a casa ho notato che dalle caviglie fino all'inizio del polpaccio le gambe risultavano molto gonfie, a toccare le gambe e il polpaccio non provo dolore solo un lieve fastidio e ho notato che tenendo le gambe distese e alte il gonfiore un po scopare,le gambe non sono calde, visto che sono una persona un po paurosa volevo chiedere se devo preoccuparmi o vedere se è una cosa passeggera data dai voli, vi ringrazio per la vostra disponibilita e per le vostre risposte.
Cordiali Saluti.
[#1] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
gentile utente,

dopo lunghi voli in aereo, soprattutto se si rimane sempre immobili seduti e soprattutto si viaggia in economy è stata descritta la possibilità di avere una trombosi venosa profonda ad un arto inferiore.

in economy in quanto lo spazio tra i sedili è molto esiguo non esiste la possibilità di reclinare il sedile ed inoltre non c'è la possibilitò di alzare le gambe con gli appositi sostegni.

inoltre in economy in relazione alla posizione di seduta risulta più difficile alzarsi, disturbando i vicini di posto etc etc., sentendosi obbligato a rimanere la proprio posto.

le consiglierei di farsi visitare dal suo medico curante il quale se lo riterrà opportuno le dirà se è necessario lo specialista.

non riferisce altri sintomi ne tantomeno il paese che è andato a visitare che potrebbe avere anche la sua importanza, non per farci gli affari suoi (mi perdoni il gioco), un'altra cosa è se ha camminato scalzo etc etc. tutto questo per poter anche fare altre ipotesi.

sarà importante comunque la visita.

pertanto mi tenga aggiornato a dopo la visita.

buon rientro e cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 587XXX

Iscritto dal 2008
Gentile Dottore, la ringrazio per la sua tempestiva ed esauriente risposta,sono stato nei caraibi e ho caminato moltissimo scalzo, comunque devo dire che gia ieri sera dopo essermi riposato e camminato un po le gambe si sono sgonfiate, e anche questa mattina dopo aver dormito le le gambe non presentano piu nessun gonfiore ho comunque prenotato la visita dal mio dottore, le farò sapere, la ringrazio e le porgo Cordiali Saluti
[#3] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
gentile utente,

un controllo clinico e in base a questo diagnostico, se indicato, vista la sua giovane età, trovo diffcile pensare a qualcosa di transitorio senza problemi a monte (trombosi venosa profonda?). se ci fosse questa evenienza bisognerebbe instaurare una terapia medica per il suo trattamento e le eventuali complicanze.

mi ascolti, non sottovaluti, si faccia vedere. preferisco essere trattato da "terrorista" che da superficiale.

cordiali saluti