Utente 758XXX
In seguito a volvolo del tenue (torsione su briglia aderenziale da pregresso intervento di isterectomia) sono stata sottoposta in urgenza ad intervento di resezione di circa 1 metro di ileo con anastomosi ileo-cecale prossimale e quindi con esclusione della valvola ileocecale. Sono trascorsi solamente 15 gg dalla dimissione e i miei sintomi sono i seguenti :
- perdita di peso di circa 6 kg (da 65 kg a 59 kg per 1.62 di altezza)
- diarrea e steatorrea (4-5 scariche die)
- astenia

Attualmente assumo per os fermenti lattici, integratori vitaminici, di sali minerali, una compressa di Imodium dopo i pasti principali, con scarso beneficio.
Vorrei sapere se esistono ulteriori rimedi dietetici e farmacologici per questa situazione che ho paura limiti la mia vita sociale.
Eventualmente fosse possibile, quanto tempo necessita per una ripresa delle mie normali funzioni intestinali?
Ringrazio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
In linea di massima l' intervento subito è compatibile con una qualità di vita normale, purchè si assuma vitamina b12 e acido folico per una via diversa da quella orale. L' alvo in genere tende progressivamente a regolarizzarsi anche se il riassorbimento dei sali biliari non avviene e quindi puo' essere necessaria qualche indicazione dietetica o farmacologica.La durata di tempo per riprendere una funzione normale è variabile ma il miglioramento progressivo. Auguri!
[#2] dopo  
Utente 758XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio per la risposta pronta e per l'incoraggiamento.
Grazie.