Utente 121XXX
da cinque sere verso le tre arriva un forte dolore allo stomaco che si irradia verso la schiena col dolore appaiono macchie e cerchietti rossi che prudono sulle gambe, braccia e addome. Da due giorni arriva un forte rossore come scottatura anche su viso, collo e spalle. Da un mese ho finito la cura per helicobacter e ulcera duodenale ma non avevo ancora controllato se il battere era scomparso definitivamente. Dieci giorni fa circa ho preso tre bustine di OKI e dopo qualche giorno sono iniziati i disturbi. Al pronto soccorso non hanno capito nulla e mi curano con cortisone e antistamitici, poi vado a casa e ricomincio tutto da capo. Perchè?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
I sintomi sono quelli di un rash che potrebbe anche non essere allergico (io per scrupolo farei qualche dosaggio urinario di porfirine e/o catecolamine e/o VMA e/o 5HIAA).

I farmaci del pronto soccorso fanno effetto, ma poi dopo un po' tutto ricomincia, perche' sono farmaci sintomatici. Oltretutto bisogna vedere se dei due il merito e' piu' dell'antistamicnico o piu' del cortisonico.

Comunque io farei una cura profilattica con antistaminici in via continuativa. Se c'e' una componente allergica, l'antistaminico usato tutti i giorni indipendentemente dai sintomi gliela annulla, o la riduce significativamente.

Non e' una soluzione, perche' sospendendo il farmaco i sintomi potrebbero tornare, ma almeno orienta la diagnosi in una certa direzione.