Utente 121XXX
Salve, in questo periodo ho notato che quando vado in piscina o al mare e quindi quando rimango tanto in acqua fredda il testicolo dx tende a salire parecchi fino a darmi un pò di fastidio in addome. io in quel testicolo ho una piccola cisti sull'epididimo che ho tenuto con il mio medico sotto controllo...e non è mai cresciuta. Mi devo preoccupare. Faccio tanto nuoto e quando mi fermo un attimo noto questa cosa, quasi volese salire in addome ma non può vero? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
quella risalita può dare qualche problema oltre che di fastidio anche di produzione di spermatozi, almeno secondo alcuna letteratura. Le consiglierei di farsi esame seminale e di consultare un collega. Quella cisti non ha valore clinico.
[#2] dopo  
Utente 121XXX

Iscritto dal 2009
Grazie Dottore...
quello che le chiedo è a cosa sia dovuta e perchè non l'ho avuta mai e adesso si. Forse un eccessivo sforzo? E quindi ho un rischio di infertilità anche se si tratta di un solo testicolo? Grazie 1000
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

può capitare che con la temperatira bassa ci siano delle contratture delle fibre dei muscoli cremasteri che fanno risalire il testicolo con percezione di dolore. Se il testicolo riscende da solo nella sacca scrotale, io non fare nulla
altrimenti si faccia vedere da uno specialista
cari saluti
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
il testicolo retrattile conme il suo ha due classi: la prima congenita (fin da subito dopo la nascita) l' altra acquisita (compare nella vista adulta) in occasione di stress fisici od emozionali.