Utente 723XXX
Salve da circa più di un anno sono in terapia sostitutiva di Testosterone con il farmaco Nebid perché, mi è stato diagnosticato dopo vari esami di laboratorio e genetici, Ipogonadismo Ipogonadotropo e la terapia sta funzionando.
Ora mi sto accorgendo che facendo sport (corsa e bicicletta) mi sto ingrossando muscolarmente in tutto il corpo anche in muscoli che non uso durante queste discipline e la mia paura è di diventare una montagna.
Ora siamo nell'ordine di aumento di 4 kg.
C'è il modo di monitorare questa crescita e mettere un fermo?
Spero di non aver postasto nella sezione sbagliata.
Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Giambersio
28% attività
4% attualità
12% socialità
POTENZA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
in un caso come il suo la terapia con il testosterone è da considerarsi una terapia "sostitutiva". Il farmaco deve cioè "sostituire" l'ormone che non è presente nel suo organismo.
Per evitare di assumere una dose maggiore di quella necessaria (che potrebbe avere effetti collaterali quali quelli che lei descrive) deve dosare il testosterone ematico per verificare che la quantità di testosterone che lei assume sia quella giusta. Se così è deve continuare con la stessa posologia.
Cordiali saluti