Utente 148XXX
Egregi Dottori,
in seguito ad un'incidente stradale avvenuto nel 2002 dove ho riportato una, per fortuna lieve, lesione midollare, ho dei problemi sessuali ai quali non riesco a venirne a capo.
La causa principale di questi credo sia che la lesione midollare mi ha lesionato la sensibilità termodolorifica, avverto in maniera errata le sensazioni dovute a calore e dolore dal petto in giù. Nel caso specifico del rapporto avverto le sensazioni del piacere molto lontane ed avvolte mi sembra come di interpretare il rapporto non con il mio pene ma con un'oggetto esterno.
Non riesco a terminare il rapporto se non masturbandomi molto velocemente e dopo lunghissimo tempo.
Non sempre riesco ad avere un'erezione ed il più delle volte la perdo dopo averla acquisita...
Una delle cause di questo problema la attribuisco anche al fatto che c'è quasi totale assenza di liquido di Cowper, ho notato infatti che se bagno o lubrifico la parte superiore del pene, mi riesce molto più facilmente avvertire sensazioni di piacere e terminare il rapporto.
L'assenza di questo liquido è un problema che ho da dopo l'incidente, vorrei sapere se ci sono farmaci in grado di stimolarne la produzione ed "espulsione".
Vi ringrazio tutti per l'aiuto e mi scuso se no sono riuscito a spiegarmi con termini appropriati.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non conosco terapie atte a stimolare la secrezione delle ghiandole di Cowper ma Le consiglierei di ricorrere a dei comuni lubrificanti,spesso in forma di gel,che favoriscono lo scivolamento del prepuzio sul glande.Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,
E' abbastanza difficile che le ghiandole di COWPER NON PRODUCANO ED EMETTANO il loro secreto.
direi di consultare uno specialista urologo per capire che tipo di conseguenze la sa lesione possa aver determinato
cari saluti
[#3] dopo  


dal 2010
Buongiorno,
grazie per i consigli e la velocità nelle risposte.
Un saluto.