Utente 120XXX
Salve, ho avuto da poco l'esito del tampone vaginale completo di ricerca Chlamydia e Mycoplasami, risultato completamente negativo (è stato sottoposto all'attenzione della ginecologa e di un altro medico). Il mio dubbio è di aver falsato il risultato in quanto circa 3 giorni prima ho applicato per errore una sostanza antimicotica nella zona anale, all'esterno, subito rimossa con un rapido lavaggio. Essendo stata l'applicazione subito eliminata e totalmente all'esterno, è comunque possibile tale eventualità? E in caso affermativo può aver falsato anche la ricerca della Chlamydia che ho letto annidarsi in zone molto più interne?
Ringrazio anticipatamente.
[#1] dopo  
37478

Cancellato nel 2016
gentile signora
nessun farmaco antimicotico può falsare un prelievo per la chlamydia poi come lei dice il prelievo per la chlamydia si effettua più all'interno esattamente nella cervice uterina sul tessuto cilindrico e metaplasico (tessuto normale "giovane" che si trova all'oreficio
cervicale)
cordiali saluti
[#2] dopo  
120998

dal 2009
La ringrazio per la tempestiva e confortante risposta.
Posso chiederle un'ulteriore informazione?
Ho visto che un tampone completo potrebbe ricercare anche il batterio causa della gonorrea. Non conosco i sintomi di tale malattia, ma mi chiedo se essi siano differenti e più evidenti rispetto a quelli provocati dagli altri batteri di cui ho scritto, dato che la mia ginecologa non ha prescritto anche la ricerca di tale batterio.
Sottolineo che il problema che mi ha portato a fare il tampone consisteva in alcune perdite giallognole e inodore avute a metà ciclo.
[#3] dopo  
37478

Cancellato nel 2016
cara signora
il muco purulento secreto nella gonorrea è del collo uterino
la ricerca della gonorrea deve prevedere una richiesta specifica ed una colorazione che si chiama di gram.
premesso che le perdite mcose a metà ciclo sono normali
forse sarebbe bastato un semplice tampone vaginale
[#4] dopo  
120998

dal 2009
Vorrei approfittare ulteriormente della vostra gentilezza per chiedere un'ulteriore informazione. L'aver effettuato un normale bidet con un comune detergente la mattina un paio di ore prima del tampone può aver compromesso il risultato del tampone vaginale e del tampone cervicale?
[#5] dopo  
37478

Cancellato nel 2016
sicuramentestia tranquilla se il tampone è fatto bene non vi è contaminazione
cordiali saluti
[#6] dopo  
120998

dal 2009
La ringrazio, per la disponibilità e per la tempestività!
Cordiali saluti anche a lei.