Utente 959XXX
dottore ho un problema che i dottori sembrano sottovalutare ma per me è molto invalidante perchè non riesco a vivere una vita normale.la mia storia clinica è,operata a dicembre di appendicite,scoperto poi con esame istologico un adenocarcinoma al colon ceco,sstata rioperata a febbraio 2 volte nello stesso giorno per sospetta emorragia.2 cici di chemio preventiva FOLFOX,poi smessa per problemi con una importante infezione intestinale.ultima chemio 15 aprile.il mio grande problema è spesso una debolezza accompagnata da giramenti e sbandamenti come quando si ha un'influenza e per andare al bagno fai una grande fatica.i dottori come l'endocrinologo (tolta tutta la tiroide nel 99),l'epatologo,l'oncologo e il medico di famiglia non mi danno una spiegazione,dopo aver guardato le analisi mi dicono è tutto a posto sarà un fattore psicologico,ma niente di sicuro almeno per mettermi l'anima in pace.la spiegazione che mi do io,spero sia questo,è troppe anestesie da smaltire,la chemio che mi ha fatto stare male a tal punto che mi sono ricomparsi gli attacchi di panico ormai dimenticati da 15 anni.la sua idea?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
La mia idea e' che le anestesie le ha gia' smaltite, perche' in genere non vi sono effetti collaterali sul lungo termine.
E' invece probabile che una serie di eventi negativi (asportazione della tiroide, interventi chirurgici addominali, chemioterapie) abbiano indebolito il suo organismo. E cominciano ad indebolirlo anche dal punto di vista psichico.
Consigli ce ne sono pochi: si faccia forza pensando che il peggio e' passato e che ora deve soltanto pensare a vivere una vita nel modo piu' normale e sereno possibile.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 959XXX

Iscritto dal 2009
dottor spina speravo in una risposta simile non perchè sono contenta di stare male ma almeno so cosa combattere.la ringrazio infinitamente, anche per avermi risposto subito.buona giornata .
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
A volte puo' essere utile anche un supporto psicologico. Questo perche' una situazione come la sua non sarebbe facile per nessuno: ne parli con il suo Medico di fiducia.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 959XXX

Iscritto dal 2009
lo farò grazie.
[#5] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Molto bene. Le auguro un buon week-end.
Cordiali saluti