Utente 938XXX
Buonasera gentilissimi dottori.
Ho un problema che ultimamente mi affligge tanto e vorrei un consiglio o magari qualche soluzione.
Circa tre mesi fa ho iniziato ad avvertire sul prepuzio un forte bruciore e delle chiazze rosse.
Mi sono recato da un dermatologo e mi ha riscontrarto una semplice secchezza della pelle, ordinandomi della crema BioElastic T5.
Dopo un pò di cura il bruciore è scomparso così come anche il rossore, ma notavo che si era formato un piccolo taglietto tipo cicatrice.
Passato un mese questa cicatrice è divenuta con del liquido dentro e ha di nuovo incominciato a bruciare.
Sono andato da un nuovo dermatologo e mi ha diagnosticato una dermatite lichenoide in risoluzione.Mi ha prescritto dei farmacii (Flantadin) e della crema Menaderm simplex per una decina di giorni.
Il problema è che dopo due giorni ho dovuto interrompere l' assunzione del farmaco in quanto mi ha causato un forte bruciore allo stomaco (soffro di gastrite acuta), continuando però a mettere la crema.
Sembrava quasi del tutto passato ma ecco ritornare la famosa ''cicatrice''.
Non so come fare e cosa pensare più.
Tra l' altro entrambi i dermatologi sono già in ferie.
Mica posso andare da un terzo?Mica posso aspettare loro a fine agosto?
Vi prego aiutatemi.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

una lesione simile ad una "cicatrice" sul pene deve essere posta all'occhio del dermatologo venereologo al fine di escludere talune situazione in connessione con situazioni immunologiche (primo fra tutti un lichen sclerosus iniziale, patologia che ricordiamo sempre essere curabile).


Ovviamente altre situazioni senza alcuna esclusione debbono essere escluse: non faccia terapie fai da te ma si affidi al dermovenereologo per la diangosi di certezza da compiere con serenità e ben sapendo che anche un terzo dermatologo si può interpellare

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 938XXX

Iscritto dal 2008
Caro dottore, lei ha parlato dl lichen sclerosus.
Guardando su internet si parla di un quasi tumore?
Ma è possibile mai?
E se era così, perchè nessuno dei due dermatologi cui mi sono recato mi ha diagnosticato questo?
Inizio a preoccuparmi ancora di più.