Utente 120XXX
buon giorno..due mesi fa mi hanno operato di appendicite acuta gangrenosa in peritonite..e hanno deciso di farmi far chiudere la ferita per seconda intenzione..dopo una lunga tortura ora la mia ferita si è chiusa definitivamente..il mio chirurgo mi ha detto di mettere nella ferita per due volte al giorno una crema dal nome rilastil..ma che effetti mi darà?perchè ora è ancora un pò scusa..me la schiarirà?poi un altra domanda..dato che tra poche settimane parto per il mare come mi dovrò comportare?
grazie in anticipo per la collaborazione
distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
le ferite recenti, tendono ad essere più scure .

le consiglio di non esporre la ferita ai raggi solari per tutto il periodo estivo, in totale circa sette otto mesi. quindi anche qualora si recasse in paradisi marini invernali la ferita dovrebbe essere coperta. la possibilità è che possano subentrare oltre a inestetici esuberanze della ferita veri e propri cheloidi è palusibile se la ferita venisse esposte al sole.

quindi cerotto a coprire o creme a schermo totale.

cordiali saluti.