Utente 121XXX
Salve,
sono una donna di 30 anni
[sana-mai subito operazioni-soffro di ipotiroidismo da qualche anno e prendo eutirox da 25 mg e da 50 mg la domenica-le analisi del sangue riferite ai valori tiroidei effettuate a fine maggio rientrano nella norma-da qualche anno mi sono usciti vari capillari e mi riempio di lividi con una leggera pressione sulla pelle: il mio medico generico dice che si tratta di fragilita' capillare e quindi la pillola puo' aumentare il disturbo-inoltre ho il setto nasale deviato leggermente quindi da vari anni prima di andare a dormire uso lo spray Vicks Sinex] che non ha mai preso la pillola.
Nel mese di aprile 2009 ho subito un aborto spontaneo ma non c'e' stato bisogno di raschiamento perche' l'embrione era rimasto molto piccolo e con una abbondante mestruazione si e' ripulito da solo (la mia ginecologa ha controllato con un'ecografia interna perche' ho l'utero retroverso e per sicurezza mi ha fatto ripetere le analisi del sangue per controllare l'ormone beta hcg e il fegato, nell'eventualita' di prendere la pillola).
Controllato gli esami e notato che andava tutto bene, mi ha prescritto una pillola uscita da pochi mesi che va presa tutti i giorni (dice che il primo mese posso avere sempre delle perdite di sangue) che si chiama YAZ.
Mi ha consigliato bene o c'e' di meglio?
Sinceramente ho paura degli effetti collaterali…mi potete tranquillizzare o e’ vero che si aumenta di peso (non posso permettermi di ingrassare per via dell’eutirox) e viene anche la celulite (che ho gia’) ?
La mia ginecologa e’ sempre irreperibile quindi chiedo a voi: la prima pillola va assunta appena iniziano le mestruazioni, giusto?
Purtroppo ho sempre sofferto, fin dalla prima volta, di mestruazioni dolorose quindi tutti i mesi quando arrivano prendo una bustina di Nimedex (400 mg granulato): se assumo la pillola il dolore mi passera’ oppure devo e posso prendere anche il Nimedex?
Ultima domanda: assumendo la pillola posso contunuare a curarmi con l’omeopatia (fiori di Bach, ecc.)?
Grazie infinite a chi mi rispondera’.
Cordiali e sinceri saluti a tutto lo staff.












[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività +60
20% attualità +20
20% socialità +20
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La pillola Prescritta (YAZ) è una pillola equilibrata a baso dosaggio.
Si assume ,solo la prima volta, a partire dal primo giorno del flusso mestruale.
Le cure omeopatiche non sono incompatibili.
[#2] dopo  
Utente 121XXX

Iscritto dal 2009
Grazie!
Allora posso iniziare a prenderla senza problemi
e specialmente senza indugiare?
Mi consiglia di fare le analisi del sangue dopo qualche mese dall'assunzione o non c'e' necessita'(la mia ginecologa dice di no ma so per certo che ogni 6 mesi qualsiasi dottore fa controllare la paziente)?
Per quanto riguarda il probabile effetto collaterale di perdite di sangue per circa un mese dall'inizio dell'assunzione della pillola, forse mi conviene attendere dopo l'estate a prenderla (con questo caldo non vorrei rinunciare ad un bel tuffo in mare)?
Ringrazio e saluto con affetto!
[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività +60
20% attualità +20
20% socialità +20
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
NESSUN PROBLEMA,l'importante è sottoporsi ad un PAPtest annuale con esami di laboratorio ed esame senologico(sempre annuali).
Se si dovesse verificare lo "SPOTTING" questo non rappresenta un problema nei PRIMI TRE MESI di assunzione.
SALUTI!!
[#4] dopo  
Utente 121XXX

Iscritto dal 2009
Dottore mi scusi ma ho notato che non ha risposto ad una mia domanda.
"Purtroppo ho sempre sofferto, fin dalla prima volta, di mestruazioni dolorose quindi tutti i mesi quando arrivano prendo una bustina di Nimedex (400 mg granulato): se assumo la pillola il dolore mi passera’ oppure devo e posso prendere anche il Nimedex?"
La mia ginecologa mi ha detto di assumerla sempre dopo pranzo.
Pero'se le mestruazioni arrivano, come sempre molto dolorose, in un altro momento della giornata, facciamo alle 6 del mattino, dovrei prendere subito una bustina di Nimedex (sempre a stomaco pieno) senno' il dolore diventa insostenibile ma poi dopo pranzo posso assumere la pillola tranquillamente?
E iniziando a prenderla quotidianamente finiranno questi dolori o avro' bisogno di prendere a vita, tutti i mesi, la mia quotidiana bustina di nimesulide?
Ancora mille grazie!
Buon lavoro e buona giornata.
[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività +60
20% attualità +20
20% socialità +20
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Una delle indicazioni all'uso della pillola è la DISMENORREA(dolore mestruale)quindi penso che ridurrà notevolmente l'uso degli ANALGESICI.