Utente 122XXX
Salve,
ho effettuato il test del liquido seminale con questi risultati
Coaugulazione:presente
Liquefazione a 30':completa
Colore:opalescente
Filanza:5mm
Astinenza:3gg
Viscosità:normale
Volume:1,5 ml
PH:7,5

Spermatozoi:60000000/ml
Cellule rotonde:1000000/ml
Leucociti: 0

Esame a freddo variazione motilità nel tempo a 37°:
Motilità rapidamente progressiva (tipo A)
dopo 1 ora: 15%
dopo 2 ore: 15%
dopo 3 ore: 13%

Motilità debolmente progressiva (tipo B)
dopo 1 ora: 20%
dopo 2 ore: 20%
dopo 3 ore: 19%

Motilità in situ e non progressiva (tipo C)
dopo 1 ora: 5%
dopo 2 ore: 5%
dopo 3 ore: 6%

Spermatozoi immobili:
dopo 1 ora: 60%
dopo 2 ore: 60%
dopo 3 ore: 62%


Spermatozoi con motilità (dopo 1 ora):21.000.000/ml


Esame morfologico con striscio colorato

Spermatozoi normali:75%
Spermatozoi abnormi:25%

Sono stato operato di varicocele sx qualche anno fa.


Come Vi sembrano questi valori?
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore,

purtroppo, visto il suo esame, dobbiamo dirle che il primo passo da fare è ora quello di ripetere un esame del liquido seminale attendibile e poi consultare in diretta un andrologo esperto in patologia della riproduzione umana; sarà lui che, valutata attentamente la sua situazione clinica, le indicherà le indagini da fare per ulteriormente valutare il suo problema clinico post-chirurgico.

Dall'esame da lei inviato dobbiamo segnalarle che il valore della morfologia, normale al 75%, non è realistico ed in questo senso le ricordiamo che dal 1999, dati confermati poi nel 2003, l'OMS ha posto criteri molto ristretti per questo dato e la normalità, posta prima a più del 50%, è scesa al 14-15%; una normalità al 75% è come se mi dicessero che un asino sta volando.

In sostanza con gli attuali criteri di valutazione del liquido seminale difficilmente si riscontra una normalità morfologica superiore al 20-25%.

Le ripeto ora il primo passo è avere un esame del liquido seminale condiviso ed aggiornato.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com