Utente 122XXX
Salve,
sono un ragazzo di 34 anni.1 mese e mezzo fa mi è stato asportato da un dermatologo un fibroma pendulo nella zona lombare di circa 1 cm di diametro con tecnica "shaving" e successivo livellamento con uno strumento simile al laser che emetteva delle scosse elettriche.nessuna applicazione di punti.Ho seguito per alcuni giorni le indicazioni mettendo gentamicina e la crosticina mi è caduta dopo circa 2 settimane.oggi mi ritrovo un segno grande quanto la base del neo,rossoscuro tendente al violaceo,molto molto visibile,+ scuro dove c'è il taglio del neo e leggermente meno violaceo intorno.Vi chiedo è un decorso normale e in quanto tempo in genere in questi tipi di interventi si vedono i risultati e la pelle torna di consistenza e del colore di quella normale?qualche crema può aiutare ad accelerare il processo?la proteggerò questa estate ovviamente con un cerottino dal sole.
Grazie per il vostro gentile riscontro.
[#1] dopo  
Dr. Andrea Di Leo
24% attività
0% attualità
0% socialità
SAN DONATO MILANESE (MI)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2009
buon giorno il decorso può essere normale inquanto la fase di cicatrizzazione iniziale prevede un ipertofia della cicatrice per poi normalizzarsi, non è più normale se il processo di guirigione e di aspetto violaceo duri più di 6 mesi e la cicatrice tenda ad aumentare piuttosto che diminuire. in questo caso è necessario intervenire mediante infiltrazioni di cortisone.
nel frattempo fotoprotezione dai raggi solari , massaggio compressivo con sameplast gel e durante il giorno dermatix gel in silicone .
spero di esserle stato di aiuto
cordiali saluti Andrea Di Leo
[#2] dopo  
Utente 122XXX

Iscritto dal 2009
grazie dottore,
in realtà la cicatrice non è ipertrofica,ma è allo stesso livello della pelle circostante.il colore effettivamente dei contorni(dove non è stato fatto il taglio)si sta lentamente e leggermente schiarendo.il mio quesito era rivolto essenzialmente alla durata del decorso per tornare ad una situazione cromatica e di consistenza di pelle "normale",e se resteranno dei segni visibili considerato che non sono stati applicati punti.
Ringrazio tutti voi medici che vi prestate gratuitamente al servizio dei pazienti su questo forum.fa onore a voi e al senso alto che avete del valore che date al termine "medicina".
grazie davvero
[#3] dopo  
Dr. Andrea Di Leo
24% attività
0% attualità
0% socialità
SAN DONATO MILANESE (MI)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2009
buon giorno per qualsiasi trattamento chirurgico che sia minimale o più complesso le regole della guarigione dei tessuti sono sempre le stesse si immagini che un processo di guarigione si consretizza in 6 mesi 1 anno e in questo lungo tempo i tessuti e le cicatrici subiscono le classiche modificazioni sino a giungere alla stabilizzazione dell'area trattata.
le consiglia pertanto fotoprotezione dai raggi solari e massaggio con crema idratante al fine di accelerare il processo di definizione della cute e della cicatrice.
[#4] dopo  
Utente 122XXX

Iscritto dal 2009
é stato molto gentile..
la ringrazio ancora..