Utente 103XXX
Salve.
da un paio di mese avevo notato il ringonfiamento di un linfonodo (non dolente) appena sotto l ascella sinistra. il medico ha prescritto un ecografia del cavo ascellare ( che dovrò fare fra una decina di giorni). il problema e che recentemente si sono gonfiati anche altri linfonodi nell ascella destra e un paio nel collo. sempre non dolenti, tranne quelli del collo. e tutto collegato? la reattività da deodorante e sempre dolorosa?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Francesco Nardacchione
32% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2006
Gentile signore
come già le è stato detto dal dr. Catania, nel consulto del 3 giugno, è necessario eseguire una ecografia.
Per quanto riguarda poi la reattività da deodoranti si tratta in genere di reazioni infiammatorie locali (idrosadenite), non necessariamente dolorose, da trattare con sospensione del deodorante ed antibiotici, che diventano di interesse chirurgico in caso di suppurazione e/o recidiva.
Attenda l'esito dell'ecografia e, se la diagnosi dovesse confermare il suo sospetto si rivolga ad un dermatologo.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
perchè si parla sempre di qualcosa di brutto quando il linfonodo non è dolente. dimenticavo di dire che a febbraio mi è stata diagnosticata uan pregressa infezione da citomegalovirus
[#3] dopo  
Dr. Francesco Nardacchione
32% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2006
Gentile signore

questa sua seconda richiesta, con l'aggiunta di una notizia anamnestica così importante, spiega perchè il consulto telematico è limitato.
Per quanto riguarda la sua prima domanda la invito a leggere l'articolo già consigliatole dal dr. Catania e pubblicato su questo sito
Se ha poi già contratto una infezione da citomegalovirus sa bene che l'infezione si può manifestare in assenza di sintomi semplicemente con una linfoadenopatia.
La invito quindi ad attendere l'esito della ecografia ed a rivalutare l'insieme dei sintomi con il suo medico curante.

Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazie per il suo consulto, e le porgo i miei piu Cordiali Saluti