Utente 102XXX
Salve. Sono un ragazzo di 19 anni e ormai da almeno 3 sto riscontrando un crescente aumento nella perdita dei capelli (nella zona superiore del capo), tanto che nell'ultimo anno nel lavarli riscontravo il lavabo pieno di capelli che tagliavo una volta ogni mese e mezzo o due. Anche il cuscino risultava letteralmente pieno di capelli al mio risveglio mattutino. Sicchè sono corso ai ripari tagliando a zero i capelli e praticando una "potatura", ormai da 3 mesi, almeno ogni 2 settimane e ho notato parzialissimi miglioramenti. Vi scrivo perchè sono abbastanza preoccupato che alla mia età abbia una così cospicua caduta tanto che, ripeto, nella zona superiore del capo la densità pilifera è bassissima, mentre ai lati è sulla nuca è normalissima (abbastanza alta). Vi chiedo se sia vero che col tagliarli più spesso si rinforzi il capello e se sia più producente in tal senso tagliarli con forbici rispetto al rasoio elettrico, se ci siano prodotti in commercio che mi possano aiutare e se possa adottare qualche accorgimento di natura alimentare atto allo scopo. Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile ragazzo

non perda il suo tempo a cercare rimedi "alimentari" che nulla potranno incidere in un teorico caso di Calvizie precoce, ma si rivolga al dermatologo per la visita e gli esami specifici (test non invasivi del capello) per chiarire da subito la sua situazione; ad oggi la calvizie si può curare e con successo.

cari saluti