Utente 122XXX
Buongiorno Gentili Dottori,
vi scrivo per avere alcune informazioni in più a quanto già in mio possesso se possibile. Io e mio marito da un anno stiamo provando ad avere un figlio (io ho 25 anni e mio marito 33). Abbiamo qualche mese fa effettuato uno spermiogramma su consiglio del mio ginecologo dal quale è risultata una teratozoospermia. Così ci siamo rivolti ad un andrologo che dopo aver prescritto eco doppler e esami ormonali a mio marito è giunto alla "conclusione" di dare una cura a mio marito di un mese con deltacortene, proxeed e testogel, con prescrizione di effettuare nuovamente fra 30 gg lo spermiogramma. Il mio ginecologo per il momento non mi ha dato cure, ma mi asolamente consigliato di effettuare un'isterosalpingografia. Quindi quello che mi interessa è sapere se la cura prescritta a mio marito può avere effetti benefici per la teratospermia e dove posso eventualmente andare a cercare altre cause per le quali vista anche la mia giovane età non riusciamo ad avere un figlio. A premetto che io ho un ciclo regolare di 30 gg. Grazie mille spero di avere presto una vostra risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signora,
non ho in mano alcuna risultazo degli esami di suo marito, per cui non so pronunciarmi sulla terapia ed è ben difficile da qua contraddire quanto detto dal collega in diretta. Francamente 30 gg mi sembrano un po pochini per vedere risultati, a meno che non vi siano segni di infiammazione, m a di più non so dire. Quanto al suo quadro le consiglierei di postare la domanda ai nostri ginecologi.
Faccia sapere se vuole.
[#2] dopo  
Utente 122XXX

Iscritto dal 2009
Gentile Dott. Cavallini,
la ringrazio per la risposta, e credo che aspetterò il prossimo spermiogramma e se non le reca disturbo riscriverò per farle sapere i dati dell'esame nello specifico. Infiammazione non ce ne sono, anche perchè credo che il Dott ce l'avrebbe comunicato. Le farò comunque sapere qualcosa di più.
Grazie mille
Saluti
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Sono qua, dal 15 al 31 agosto sono in ferie e se non ci sono io ci saranno colleghi che le risponderanno con competenza e rapidità. Benvenuta in Medicitalia.