Utente 122XXX
Salve, dopo 3 anni di matrimonio io e mio marito non siamo riusciti ad avere figli. pensavo di essere io il problema ma solo ora ci siamo decisi a fare uno spermiogramma e spermiocoltura. Premetto che io ho lunghi periodi di amenorrea, quindi per questo non ci preoccupavamo dal lato "maschile".

Comunque il risultato dello spermiogramma a me pare un disastro, ma chiedo comunque un consulto per avere un parere medico:

Quantità 1,5ml
Fluidificazione: incompleta
Viscosità: Aumentata
Ph: 7,9
N.ro nemaspermi/ml 10,0
N.ro nemaspermi/eiaculato 15,0
Motilità dopo 1 ora: 2%
Motilità dopo 2 ore: 10%
Indice di motilità: 4-5 (su scala che inizia da 1 lineare veloce a 5 immobili)

Nemaspermi norm. conformati 25%

ESAME MICROSCOPICO

Nemaspermi presenti
Cellule tubuli semiliferi: alcune
Leucociti: 18-20pc
Emazie ben conservate 6-8pc
Batteri: lieve flora batt.

SPERMIOCOLTURA: positivo a enterococcus faecalis
carica MEDIA


-------------------------


C'è speranza? L'infezione presente può incidere sulla fertilità?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signora,
qquello spermiogramma è messo maluccio, esistono segni di infezioni, ma bisogna valutare che non vi siano cause sovrapposte alla infezione stessa. La visita da un collega è assolutamente necessaria.
[#2] dopo  
Utente 122XXX

Iscritto dal 2009
Se posso chiederlo: ma la situazione è grave? Quadri del genere possono essere risolti o è difficile?

So che dipende dalla "causa", che è ancora da scoprire, però vorrei sapere quante speranze ci sono con una combinazione del genere (poco sperma, poca motilità, pochi spermatozoi conformi).
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signora,
un quadro del genere si risolve nel 70% dei casi. Si valuta quello che c' è alla base e si procede. Le possibilità di concepimento spontaneo con simile spermiogramma sono del 5% all' anno, contro un 18% al mese di coppia sana. Da un collega: avanyi marsch e con ottimismo, anche se col caldo., Faccia sapere se vuole.
[#4] dopo  
Utente 122XXX

Iscritto dal 2009
Infatti col Clomid io ho ovulato dopo diversi mesi e abbiamo avuto rapporti e non sono rimasta incinta: e ora è chiaro che non avevamo nessuna possibilità!

Mi fa specie che non ci abbiano fatto fare prima questi controlli: stavo rischiando una cisti ovarica per nulla!

Vabbè... speriamo di risolvere!

Grazie mille!
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signora,
la sua arrabbiattura è quella di tutti i colleghi andrologi italiani che si trovano spesso a fronteggiare tali situyazioni. Ora non si perda d' animo., faccia una bella sfuriata, segua i consigli e faccia sapere se vuole. E per finire: Benvenuta in medicitalia.
[#6] dopo  
Utente 122XXX

Iscritto dal 2009
Infatti c'è poca collaborazione e consapevolezza del problema.

Grazie di nuovo e... spero di avere novità al più presto!

ps dimenticavo! Lo spermiogramma l'ha fatto dopo 7 giorni di astinenza. Mica erano troppi?
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Sono un po più lenti del dovuto con quella astineza, ma la sostanza non cambia. Faccia sapere se vuole.
[#8] dopo  
Utente 122XXX

Iscritto dal 2009
Immaginavo... comunque ci sono un paio di elementi che vorrei evidenziare:

- è qualche anno che mio marito fa un vita sedentaria e mangia male (come me insomma) anche se non è sovrappeso, anzi.

- da un anno stiamo subendo uno stress incredibile, sia per traumi dovuta a perdite, che per problemi vari.

Tutto questo può influire?
[#9] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Può influire per un 10%: insufficiente a giustificare quei dati.
[#10] dopo  
Utente 122XXX

Iscritto dal 2009
Salve, abbiamo prenotato una visita da un andrologo delle zone e nel frattempo abbiamo fatto i dosaggi ormonali... visto che mancano diversi giorni alla visita li vorrei postare qui per ricevere un parere:

FSH 5,6
LH 2,5
Prolattina 11,97
Testosterone 5,37

Questi valori rientrano nei parametri ma mi sembrano comunque tutti tendenti al basso... secondo lei ci può essere un'implicazione ormonale o le cause sicuramente saranno da ricercarsi a livello dei testicoli e della prostata?

Comunque ho notato che mio marito ha un testicolo più basso e l'altro più in alto (una differenza di un centimetro circa). Inoltre facendo l'amore col preservativo mi sono spaventata: il liquido seminale era pochissimo! Riempiva giusto la punta del preservativo (ma lui si è giustificato dicendo che quel giorno si era già masturbato).

A me pare che stia diminuendo di quantità rispetto ai primi tempi.
[#11] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signora,
i referti sono normali. Tranquilla non si faccia prendere da mille ansie. che poi nota troppe cose.
[#12] dopo  
Utente 122XXX

Iscritto dal 2009
Si, ha ragione si fa presto a farsi prendere dall'ansia... ma il problema è che ho paura sia qualcosa che non si può guarire, mi sembra impossibile far muovere quegli spermatozoi che oltre essere pochi sono immobili...

L'attesa è così brutta!
[#13] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signora,
che la cosa sia antipatica d' accodro. Maz delle volte ci riusciamo.
[#14] dopo  
Utente 122XXX

Iscritto dal 2009
Salve, la visita dall'andrologo ha avuto il seguente esito: il dottore ha palpato i testicoli di mio marito e ha detto che c'è un varicocele del III grado da operare a settembre con legatura.

Ora: non ha prescritto altri esami (come l'eco doppler) e in giro sto leggendo più casi di peggioramento (soprattutto da 30 anni in su) che di miglioramento... Insomma, ho paura che la situazione così possa peggiorare. Non sappiamo che fare.

Dimenticavo: il medico di base stava facendo prendere l'antibiotico per l'infezione e ora l'andrologo gli ha fatto sospendere la terapia! Se l'infezione permane non è peggio???
[#15] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signora,
una ecodoppler lo si usa se nonb altro per vedere come sono fatti i testicoli e che cosa c' è dentro.
Le statistiche parlano chiaro: un miglioramento spermiografico si ottinene in 8-12 mesi nel 70% circa dei soggetti (più grande è il varicocele meglio è e più briutto lo spermiogramma è meglio è), nel 28% rimane uguale, nel 2% peggiora. Se il collega non ha rilevato alla visita foci infettivi ha fatto bene a sospendere, francamente un ecodoppler sarebbe mneglio, magari esegua anche profili ormonali: testosterone, FSH, LH, prolattina.
[#16] dopo  
Utente 122XXX

Iscritto dal 2009
Già fatti:

FSH 5,6
LH 2,5
Prolattina 11,97
Testosterone 5,37

La spermiocoltura ha rilevato una carica batterica MEDIA. Per me è meglio che finisce il ciclo di 10 giorni di antibiotico...
[#17] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signora,
esami ormonal ok, di qua non posso ciontraddire chi ha visitato suo marito in diretta.
[#18] dopo  
Utente 122XXX

Iscritto dal 2009
Boh... comunque anche se ha un testicolo più alto e l'altro più basso e anche se ha i testicoli un po' striminziti e sta spesso in piedi a me non sembra un varicocele del III grado: dovrebbero vedersi le vene sottopelle no?

Invece non senti nulla al tatto... mi sa che sarà meglio fare un secondo consulto per levarci il dubbio.
[#19] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signora, non so ch3e dire, di qua non posso contraddire il risultato di una una visita che non ho eseguito. Faccia ecodoppler im piedi e sdraiato, così prende due piccioni con una fava,
[#20] dopo  
Utente 122XXX

Iscritto dal 2009
quindi dall'eco doppler se c'è un varicocele si vede insomma. Ok grazie!
[#21] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
L' ecodoppler a quello serve.