Utente 235XXX
Gentili Dottori, mi ricollego ad un problema riguardante il dente del giudizio e il nervo trigemino. A me è successo che su un dente del giudizio già otturato e in seguito ad una rottura di parte di dente il dentista settimana scorsa mi abbia tolto l'otturazione vecchia e rifatta una nuova (senza anestesia!) La sera ho sentito male al dente ma pensavo che fosse perchè aveva toccato il nervo. Dal giorno seguente ho inizato a sentire male all'orecchio ma pensavo di aver preso un "colpo d'aria", via via degenerando tanto che alla vigilia ho fatto la notte in bianco dal dolore. Il giorno di Natale sono andata al Pronto Soccorso che con una iniezione di cortisone e una di antiinfiammatori mi hanno fatto passare un po' il dolore. Mi hanno consigliato Aulin e antibiotico. Sono rimasti allibiti dal fatto che il dentista non abbia tolto il dente...pensano infatti che abbia operato su una infiammazione già esistente e che abbiano toccato il nervo trigemino. E inoltre hanno detto che doveva basarsi su una radiografia panoramica dell'arcata, cosa che non ha mai chiesto. Hanno consigliato di andare dal mio dentista ma è in ferie per 2 settimane!!! Per ora continuo a prendere Aulin e da oggi anche Zimox. Cosa consigliate di fare? Grazie e Buone Feste.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Stefano Paulli
24% attività
0% attualità
0% socialità
LEGNANO (MI)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2006
Gentile sig.ra, spesso pulpiti e/o carie ai denti molari delle arcate inferiori possono dare luogo a nevralgie anche importanti a carico della branca mandibolare del nervo trigemino; dubito che tale nervo possa essere stato"toccato" da una semplice otturazione.
Sicuramente una ortopantomografia è sempre indicata all'inizio o nella prosecuzione di un trattamento odontoiatrico; le consiglio di seguire la terapia farmacologica con antibiotico e antinfiammatorio x circa 7 gg e poi rivalutare effettivamente se estrarre il dente.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2006
Ringrazio per la Vostra risposta....attendo con ansia che faccia effetto l'antibiotico visto che l'antinfiammatorio non mi fa calmare il dolore che è molto molto fastidioso tanto da non dormire la notte!!! Dopo quanti giorni dovrei sentire beneficio dall'antibiotico? Cordialità.
[#3] dopo  
Dr. Stefano Paulli
24% attività
0% attualità
0% socialità
LEGNANO (MI)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2006
Buongiorno, l'antibiotico dovrebbe avere il suo effetto massimo entro 3-4 gg dall'inizio della somministrazione; è buona norma seguire la terapia per un totale di 6-7 giorni
Cordialità
[#4] dopo  
Dr. Vincenzo Bellinvia
24% attività
0% attualità
0% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2004
Probabilmente l'otturazione era profonda,si è verificata una pulpite-ovvero una infiammazione della polpa del dente-e Le ha creato dolore.
Sulle basi dell'esame clinico e radiografico andrà valutato se il dente è da tenere-ovvero curare e ricostruire-o estrarre
Cordialmente
Enzo Bellinvia
[#5] dopo  
Utente 235XXX

Iscritto dal 2006
Ringrazio per il vostro interessamento. Nonostante la cura di antibiotico solo dopo due settimane sono riuscita a chiudere completamente la bocca!!! Ora non mi da più fastidio anche se dalle radiografie non hanno notato niente. Ringrazio il mio dentista che mi ha fatto passare un bel Natale e ultimo dell'anno!!! Grazie e cordailità.