Utente 112XXX
Salve a tutti voi medici,
Mi ritrovo a scrivere per l essesima volta..
Vi spiego. Mi sono stati diagnosticati dei condilomi sul pene trattati per un mese con aldara, pausa di due settimane e ancora per due settimana aldara, visto che i condilomi persistevano... La situazione è cambiata di poco... Allora il venereologo domani mi ha dato un appuntamento per la diatermocoagulazione. Mi ha detto di applicare EMLA due ore prima dell intervento. Ma io mi chiedevo siccome soffro anche di troppa sensibilita sul glanda se facesse veramente effetto. La mia domanda è: come devo applicare quella crema visto che soffro di troppa sensibilita? Ne devo mettere di piu? Sicuro che faccia effetto? ho paura che con il fatto di troppa sensibilita, gia essendo sensibile di suo, con la crema cambi poco o nulla...
Sono frustrato da questi condilomi
Un saluto a voi medici e complimenti come sempre
E.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,applichi in abbondanza la crema e vada serenamente dallo specialista per risolvere,finalmente,il problema clinico che L'assilla.Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,
percorso sostanzialmente corretto. Ma perchè non telefona al venereologo per chiedergli come e quando applicare la crema? Non si era accorto della particolare sensibilità?
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 112XXX

Iscritto dal 2009
Carissimi dottori
Vi ringrazio per la disponibilita e per la prontezza delle risposte... Oggi ho fatto l intervento... Sulla pelle che copre il glande (all interno) non ho sentito quasi nulla, mentre sul glande vicino al frenulo ho sentito abbastanza dolore... Ora pare che è tutto ok, il medico mi ha dato Crystacide per curare le bruciatura per 6 8 giorni. Ora pero (da dopo l intervento ad ora non ho toccato nulla) ho levato la garza che mi aveva messo insieme ad un disinfettante credo, e nella parte di pelle dove sono state effettuate le bruciature è gonfio... Tipo bolle d acqua dopo ustioni... Qualcosa non va oppure è normale?
Vi ringrazio ancora per la disponibilita
E.
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...tutto normale.Cordialità.
[#5] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,
Dovrebbe essere la normale reazione alla diatermocoagulazione ( che in pratica è una bruciatura)
ne parli con il medico al controllo
cari saluti
[#6] dopo  
Utente 112XXX

Iscritto dal 2009
Ringrazio tutti voi per il tempo dedicatomi e per la disponibilià... Spero di non risentirci :P
Comunque ho gia iniziato con la crema antibiotica, dovrebbe andare meglio :D
Saluti
E.
[#7] dopo  
Utente 112XXX

Iscritto dal 2009
Salve medici,
Scusate se insisto, pero mi scoccia chiamare il venereologo per una cosa cosi banale...
Siccome devo mettere una garza sul glande (aperto) visto il gonfiore, il tempo di mettere la crema, rimettere una garza, e tempo dieci minuti, la garza si porta via la crema... C è un consiglio che potete darmi? Vi ringrazio ancora...
E.
[#8] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...nel frattempo la crema viene assorbita.Cordialità.
[#9] dopo  
Utente 112XXX

Iscritto dal 2009
Salve signori medici,
Mi trovo di nuovo qui a scrivere. Questi condilomi mi stanno togliendo la vita. Giovedi sera alle sette e mezza ho effettuato una diatermocoagulazione, e, arrivati fino ad oggi ho ancora il prepuzio gonfio... 1cm di altezza e uno di larghezza. Sto applicandoci sopra come detto dal mio medico Crystacide ma risultati ancora se ne vedono. Oggi l ho chiamato e mi ha detto che è tutto normale che devo aspettare un po... A me non sembra... Secondo voi è normale che a distanza di due giorni ancora passi il gonfiore? Siccome ho sofferto anche da piccolo di fimosi.. Un gonfiore cosi, potrebbe ricausarmela?
Vi ringrazio per l attenzione e mi scuso per il disturbo
E.
[#10] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...decorso normale.La fimosi non ritornerà.Cordialità.