Utente 957XXX
Buongiorno,
volevo un consiglio in funzione di quanto accadutomi stanotte.Ho 38 anni è circa 3 mesi fa ho effettuato un chekup cardiologico completo (ecg - eco -carotidi -visita) tutto è risultato nella norma.Aggiungo che assumo una pasticca al giorno di Plaunac 10mg per ipertensione arteriosa e sono affetto da adenoma pretossico i plummer.Stanotte mi è succeso che mentre dormivo ho avvertito foreìte il battito è la P.A. è risultata in una 1° misurazione 150/90 per arrivare poi a 170/100 con battito a 110 minuto. Questa condizione è durata pochi minuti (nel frattempo avvertivo anche un senso di paura e irrigidimento)poi tutto è tornato nella normalità P.a. 115/70 battiti 70.Questa condizione mi è capitata anche in passato ma erano alcuni mesi che non mi succedeva.Potrebbe essere una condizione di forte Stress visto che sembra da tute le analisi esclusa una patologia?Aggiungo in fine che stamane ho fatto anche la mia mezzora di jogging che pratico 3 volte a settimana.

saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, la sua ipotesi è certamente valida. Le consiglio, nel caso il disturbo dovesse ripetersi, di effettuare un prelievo venoso per valutazione della funzionalità tiroidea e un Holter ECG.
Saluti