Utente 999XXX
Buonasera dottori,
ho fatto una ricerca su questo sito riguardo le eiaculazioni notturne, che a me capitano spesso, e ho letto su molti consulti che non è una cosa molto preoccupante.

Io presento eiaculazione notturne spesso, vale a dire una volta a settimana circa, a volte piu', a volte meno! a me sembra quasi una questione "psicologica". Se vado a letto pensando che non devo eiaculare, cio' non avviene! ma a volte avviene proprio spontaneamente, me ne accoro pure, e mi sveglio!

Questo accade da parecchio tempo,ma non ho mai chiesto consulti.
Secondo voi potrebbe essere un'infiammazzione alla prostata? o qualche problema ad essa? c'è qualche rimedio per eliminarle?

attendo una vostra risposta, cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
L'eiaculazione notturna è una normale funzione dell'organismo quando non si ha una regolare attività sessuale.

Distinti saluti
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

molti giovani possono presentare polluzioni notturne che non rappresentano assolutamente una malattia
magari si faccia vedere da un andrologo
cari saluti