Utente 122XXX
Salve ho un grosso problema ho 45 anni attivita sessuale sempre attiva senza mai disturi o malattie solo che da 20 gg non ho piu un erezione cerco di stimolare si ingrossa 1 -2 volte si e indurito ma per pochi secondi soltanto una volta con una masturbazione molto lunga son riuscito a venire ma poi nulla di piu'.Tutto questo mi e successo mentre ero in ferie e stavo facendo sesso con mia mglie e ad un certo momento mi si e afflosiatodi colpo sensza poter piu finire atto.Da quel pomeriggio ormai son 20 giorni piu nulla non ho erezione da cosa puo essere portato?
Ho letto molte cose che spiegano veri motivi e piu ne leggo piu mi spavento ed ho paura di andare da un medico per sentir brutte notizie,ma so che devo andare per caso sapete consigliarmi a chi rivorgermi nella mia zona di Cuneo??
vi ringrazi molto per il tempo dedicatomi

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la funzione erettile,fisiologicamente, può accusare una "battuta d'arresto" totale o parziale che,non necessariamente rappresenta l'espressione eclatante di un problema organico/funzionale.Capisco il disagio,legato alla novità,ma,con il conforto della partner e la tutela legata ad un consulto andrologico,vedrà che,in futuro,Le riuscirà molto più facile affrontare,ed eventualmente,prevenire,un quadro clinico molto più frequente di quanto,fino ad oggi,pensava.Ne parli con il Suo medico,evitando il faidate.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 122XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille per la celere risposta al piu' presto faro una visita ora comincio con le analisi del sangue.
Grazie di cuore
[#3] dopo  
Utente 122XXX

Iscritto dal 2009
Salve Dottore la ringrazio ancora per la celere risposta spero al piu' presto di darle notizie spero positive,volevo chiederle ancora una cosa a lei o ai suoi colleghi che spero leggano questa mia posta,ho avuto un erezione ma non molto diciamo "rigida" e dopo parecchi minuti di masturbazione sono venuto ma con pochissimo liquidi cosa molto strana in quanto prima che tutto ora ok ce n'era in abbondanza anche troppa anche questo e tutto collegato al mio problema? Sono preoccupato e non poco e per via del lavoro che svolgo non posso andare dal medico andrologo fino a meta agosto sperando che non sia in ferie.
Se potete darmi altre notizie vi ringrazio molto
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...ho la sensazione che si masturbi per mettersi alla prova...va da sè che possa innescare un fenomeno flogistico/infiammatorio prostatico che sarà,eventualmente,valutato in cordo di visita.Sottolineo che,essendo trascorso solo un mese dall'incidente iniziale,mi allontanerei da una eccessiva "attenzione" ,favorendo la necessaria spontaneità della funzione erettile.Cordialità.