Utente 390XXX
egr.medici, e' da qualche mese che rilevo la mia glicemia al mattino a digiuno e ultimamente e' sempre tra 95/100/110 con punte anche a 115/123.ho provato a misurarla anche dopo 2ore dai pasti e di solito e' 95 con una punta di 126.
stanotte alle ore due era di 126.(disolito rispetto a casa al laboratorio e' sempre di 5/10 in piu')
cosa sta succedendo? qualche anno fa ero sempre a digiuno a 70/85.
peso 65kg per 1.68cm anni 54 cammino e/o corro almeno due ore a settimana ed al sabato/domenica vado in montagna a piedi.cerco di stare attento nei pasti(forse mangio un po' di dolci)
nonostante cio' sta continuamente aumentando.
nel 1999 ho fatto una pancreatite acuta (da manovra ERCP) puo' questo aver creato problemi al pancreas e quindi all'insulina? che tra l'altro e' sotto la norma dagli ultimi esami.
nel 2006 avevo fatto una curva da carico di glucosio risultata:
basale - 91
60min. 122
120 min 64
180 min 40
240 min 79
insulina :
basale 1.9
30 32.5
60 59.5
120 27.6

hb glicata 5.8

non ho familiarita' al diabete

come e' la situazione,cosa posso fare??

grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
101588

Cancellato nel 2009
Salve,
Probabilmente dovrebbe rifare una curva da carico per chiarire la tolleranza glucidica a distanza di 3 anni dall'ultima effettuata.
La curva insulinemica che lei ci mostra depone per una scarsa risposta dell'insulina al carico orale di glucosio, oltre ad avere valori basali tendenzialmente bassi. Questo potrebbe essere in accordo con gli esiti di una pancreatite pregressa, che determina un diabete secondario con fenotipo prevalentemente iposecretivo.