Utente 256XXX
Gent. dottori ho sofferto per vari mesi di orticaria che sembrava essere scomparsa con una cura di antistaminici effettuata per parecchi mesi. A distanza di un anno mi ritrovo da circa un mese a questa parte con prurito per tutto il corpo,difficoltà respiratoria e dolori muscolari con grave senso di affaticamento.premetto che ho 28 anni e dagli ultimi esami fatti i valori che risultavano non nella norma erano:anti CD3 59.6(65-78) ANTI CD4 31.4(40-50) ANTI HLA-DR 7.8 (9-20) ANTI CD16 26.8 (6-15), IgE TOTALI 139kU/l (<100). aCL-IgM 21 (>10 positivo) omocisteina plasmatica superiore al 95%, citomegalo virus IgG presenti IgM assenti. Potreste darmi spiegazioni o consigli in merito a questi risultati?in anamnesi pregressa trombosi alla giugulare ricanalizzatasi spontaneamente,linfonodi cervicali,sottomantibolari,inguinali,e ascellari di dimensioni non preoccupanti al momento anche se ingrossati,nodulo cistico sotto controllo,ovaio multifollicolare,prolasso alla valvola mitrale e anemia .Vi ringrazio anticipatamente per la cortese attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
L'orticaria spesso ritorna dopo periodi variabili di benessere. Non esiste però un collegamento tra prurito cutaneo, i disturbi respiratori e muscolari. Gli esami ematici eseguiti così non sono indicativi di una patologia precisa. Bisogna valutare dal punto di vista clinico e associare poi test o spirometria in base alle necessità.
Cordiali saluti.