Utente 123XXX
buongiorno,il mio probela ho un'allergia che secondo mè deriva dall'uovo verificandoogni volta che ne facevo uso mi veniva un prurito alla guancia dest.con rossore ma avendo fatto gli esami del sangue per l'uovo,e test ma il risultato è sempre negativo, mi è capitato dopo aver mangiato una torta gelato.tiramisù mi si è gonfiata la lingua e la gola con un senso di non poter respirare,mi si è gonfiata la linguetta(scusatemi non sò come si chiama)che abbiamo in gola e facevo fatica a respirare,e la stessa cosa mi è capitata mangiando un'altra torta gelato. mi capita anche se impasto le polpette a metto le uova mi fa prurito al viso, a questo punto non sò proprio come comportarmi ho eliminato l'essunzione delle uova e il chè non mi viene più il prurito.la mia domanda è se non risulta niente nei vari test che ho fatto come mi devo comportare?mi hanno dato da prendere in caso di bisogno aerius 5mg ebentalan o.5effervescenti
grazie
sia alimentare che non come può essere che

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
In gergo si dice che "comanda la clinica" ossia fra un esame di laboratorio negativo e la evidenza di quello che le succede, e' piu' importante l'evidenza clinica.

Una ipotesi e' che lei sia allergica a qualche componente alimentare diversa dalle due o tre molecole dell'uovo (ovoalbumina, ovotransferrina ecc.) che si usano comunemente nei test di laboratorio.

lei per prudenza farebbe bene a comportarsi come se l'allergia fosse stata accertata, e siccome non si sa in quali alimenti anche industriali possono esserci tracce di allergene, fa bene a portarsi dietro antistaminici e cortisonico da usare al bisogno.

[#2] dopo  
Utente 123XXX

Iscritto dal 2009
grazie della risposta
è stato molto chiaro