Utente 123XXX
Buongiorno,
Sono di Udine, ho 32 anni. La mia moglie ed Io stiamo cercando di fare un figlio da oltre due anni ma senza successo. Lei ha fatto visita dal ginecologo ed e tutto ok. Io ho fatto una visita da un andrologo ( molto bravo ) dove mi e stato detto che sembra tutto ok. Mi ha mandato a fare un spermiogramma e il risultato e il disastroso.
Colore: bianco-giallastro
Aspetto: Leggermente torbido
Volume: 3,5 ml
Viscosità: assente
Ph: 8,0
Tempo di fluidificazione: completa entro 60 min
Numero nemaspermi/ml: ASSENTI
Numero di nemaspermi totale: non valutabile
tutto il resto e non valutabile.
Leucociti: rari
Emazie: assenti
Zone di agglutinazione: assenti
Cellule Spermatogenetiche: assenti
Batteri: assenti
Ho fatto analisi ormonali e sono tutti ok.
Vi prego di spiegarmi questi risultati e se esiste la possibilità per noi per avere un figlio?
Sono proprio disperato e non so cosa fare o da dove partire...

Grazie mille..

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
quel dato è una azoospermia cioè assenza di cellule seminali nell' eiaculato. Ne esistono 2 forme: da ostruzione delle vie (15%) e da insuifficiente poroduzione di spermatozoi (85%). qUESTE ULTIME POSSONO ESSERE SUSCETTIBILE DI TERAPIA ATTA A RIPRISTINARE ALMENO IN PARTE la produzione di spermatozoi: non è frequente ed avviente nel 15% circa dei casi. In tutti gli altri bisogna cercare chirugicamente gli spermatozoi nei testicoli, tale ricerca è coronata quasi se4mpre da suvccesso nel caso di ostruzione, mentre la percentuale cala nel caaso di alterata produzione: 40%-60% a seconda della tecnica usata. Con spermatozi recuperati si procede a fecondazioone assistita.
Ora torni da collega per gli accertamenti del caso.