Utente 123XXX
salve sono un ragazzo di 24 anni
mi hanno diagnosticato con una ecografia delle cisti in ambedue i testicoli postumi di una orchite che ho avuto circa 6 mesi fa. Ora mi vogliono fare una biopsia e vedere di che natura sono queste cisti, e mi hanno detto che eventualmente si potrebbe richiedere un orchiectomia bilaterale.
ora mi chiedo quali sono i possibbili scenari che mi trovero a passare senza i testicoli oltre l'aspetto fisico che non mi interessa più di tanto, perche non voglio le protesi, quali sono i possibili svantaggi a non fare la cura ormonale sostitutiva?

grazie anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
a parte i problemi sessuali: deficit erettivo, scarsa libido, alteraratya eiaculazione, i problemi dellaq assenza di testostosterone sono i seguenti: fragilità ossea marcata, diminuzione dei muscoli, danni cardiovascolari precoci e aumento delle neoplasie. Meglio fare quella terapia, le assicura. Buone cose.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

tutto corretto lo scenario da assenza di testosterone, presentato dal collega Cavallini, comunque non metta ora il carro davanti ai buoi ed aspetti la diagnosi istologica prima di pensare ad una terapia ormonale sostitutiva.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#3] dopo  
Utente 123XXX

Iscritto dal 2009
grazie dott. beretta e dott. cavallini

pero io mi chiedo ma i surreni producono testosterone quindi per una terapia di mantenimento non basta?
e poi mi chiedo come viene eseguito l'intervento di biopsia e quello di orchiectomia?
ci sono rischi ?
e poi posso avere figli e la mia attività sessuale e compromessa in caso di orchiectomia?
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
i surreni bastano in un anzianotto come me e solo in 1/3 dei casi, non in un giovane.
Per quanto riguarda i rischi sono bassi, l' attività sessuale non viene compromessa se fa terapia, la fertilità sì. Per il resto veda quanto le detto il caro collega Bertta: non si fasci la testa.
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

seguendo le indicazioni del collega Cavallini, le aggiungo che sul problema fertilità, ammesso che le prospettive da lei ventilate diventino realtà (speriamo di no!), esiste sempre la possibilità comunque di crioconservare in strutture dedicate il liquido seminale prima di procedere verso la "tappa" chirurgica.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com