Utente 114XXX
Gentilissimi dott.
sono una ragazza di 24 anni,
stanotte dopo essermi svegliata, mi è venuto un senso di tensione allo sterno, dopo un po' mi è iniziata la tachicardia, e per qualche secondo ho avvertito dolore al braccio sinistro... poi mi è venuta l'ansia e di conseguenza un attacco di panico (ho avuto la sensazione che stessi per svenire), e subito ho preso una ventina di gocce di lexotan... piano piano mi sono calmata e riaddormentata. questa però non è la prima volta che accuso questi fastidi come tachicardia e dolore al braccio sinistro... soffro anche di gastrite, che adesso però non mi sta dando fastidi... ho fatto in passato parecchi elettrocardiogrammi, ma tutti nella norma.. ora cosa devo pensare che siano questi episodi?? Ho un po' di paura... il mio pensiero era quello di recarmi al pronto soccorso se mi ricapita...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente:
eseguire un Elettrocardiogramma durante i sintomi sarebbe risolutivo per la diagnosi. Tenga tuttavia presente che uno stato ansioso puo' giustificare i suoi sintomi.
A disposizione per ulteriori consulti
[#2] dopo  
Utente 114XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per la super velocità della Sua risp. dott. ho capito, quindi dovrei cogliere il fastidio sul fatto... (per usare parole profane), però devo ammettre che il senso di tensione anche dopo l'ansiolitico è ancora presente...
[#3] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Cogliere sul fatto il fastidio sarebbe dirimente, ma la probabilità che una donna giovane in sottopeso abbia una cardiopatia pericolosa è veramente molto bassa.
A disposizione per ulteriori consulti
[#4] dopo  
Utente 114XXX

Iscritto dal 2009
grazie dott. Lei mi rincuora,
credo che allora questa sia dovuta davvero all'ansia, poichè per questi fastidi ho effettuato già ecocardiogramma ed elettrocardiogramma in passato, ma ogni tanto però mi ritorna questa maledetta tachicardia...
La ringrazio per la disponibilità fornita.