Utente 119XXX
Buongiorno, spero di riuscire ad assere chiara nello spiegare le mie sensazioni.
Da un bel pò di tempo ho sempre questa sensazione di pesantezza sul petto mi viene da dire altezza cuore, o meglio sento il battito bassissimo a volte neanche si "sente" e delle tipo fitte ma sono più "lampi" li vicino al cuore o addirittura su alcune parti del corpo come braccia sulle coscie come se mi stringesse qualcuno , per un attimo avverto una pesantezza notevole giramento di testa battito che aumenta in maniera spropositata e un po confusa so quello che dico ma faccio un pò fatica ad esprimermi..a volte rimango fissa sento ma è come se fossi assente tant'è che chi mi parla a volte si arrabbia perchè pensa che non lo ascolto...cmq mi sento un peso enorme e questo mi succede anche di notte devo essere sincera non spesso però a volte mi sveglio di soprassalto che mi gira tutta la testa sento come dei pungiglioni e il cuore che batte all'impazzata ..dopo pochi minuti tutto torna normale ..per gli altri ma a me sembra di aver scalato una montagna mi sento stanca morta e non solo mi alzo immancabilmente la mattina stanca con un sacco di sonno mal di testa e per avere 27 anni mi sento vecchia...Ho fatto presente il mio problema alla mia dottoressa che neanche mi visita mi dice che è lo stress e l'ansia ..vero non sono una persona tranquillissima ma ...gli attacchi di panico li ho avuti a 14/15 anni e li so distinguere da ciò che mi sento ora...ecco un'altra cosa volevo dire ..a volte se mi toccano le dita dei piedi o la testa è come se fosse un po insensibile come se fosse avvolta da qualcosa che non mi fa sentire la mia testa o i piedi..ho notato che da un po faccio molta fatica a concentrarmi dimentico le cose e faccio molta fatica a ricordare mi sembra che quello che faccio 5 minuti prima è come se fosse passato un sacco di tempo a volte non realizzo..non so più cosa dire per far capire ciò che mi sento...mi sembra stano sia tutto stress cmq...ho fatto degli esami del sangue ed ho la tas "streptococco" molto alto ho avuto un'ifezione che come dice la dottoressa alla gola senza visitarmi mi ha dato un antibiotico che non mi ha fatto nulla e poi i globuli bianchi alti non di molto ma...bhe ora io mi sento come prima nessuno mi dice che esame potrei fare per vedere se per lo meno c'è altro associano tutto solo allo stress e l'ansia ...non dico di avere per forza qualcosa ma le sensazioni le ho io ..dico solo questo...siamo costretti ad avere un consulto scritto perchè oggi o paghi un medico o non ti visita e ti dice ..dai dai che sei giovane..bhe si muore solo da vecchi??..bhe va bhe non è questo il problema ..mi scuso per lo sfogo e che non ne vengo a capo ci sono malattie che non per forza svenedo o avendo qualcosa di visivo ci sono e danneggiano cmq? c'e da dire che mi si è abbassata molto anche la pressione premetto mai sofferto di pressione mai ...50 la minima 90 la massima ..intanto grazie e resto in attesa di un consiglio molte grazie a tutti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, in base al suo lungo racconto, è davvero difficile riscontrare nei suoi sintomi una ipotetica patologia, vista la loro generale aspecificità. E' molto probabile, se non sicuro, che tutto sia dovuto ad un alterato stato emotivo. Per sicurezza, si sottoponga ad un prelievo venoso per valutare la funzionalità tiroidea.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 119XXX

Iscritto dal 2009
Intanto volevo ringraziarla molto, per aver risposto.
Lei dice che probabilmete è più uno stato emotivo?
Io per togliermi il dubbio farò l'esame che lei mi ha consigliato e poi se li non ci fosse nulla allora sarà proprio solo una stato mentale.Mi spiega meglio che cosa fa la tiroide? cioè perchè mi ha consigliato questo esame?Molte grazie