Utente 123XXX
Buongiorno,
ho 27 anni e frequentemente provo un forte dolore anale ed intestinale (che spesso si irradia fino ai testicoli) subito dopo aver raggiunto l'orgasmo. Il dolore dura circa 40 minuti; si attenua solo con antispastici o apportando calore alla parte bassa dell'addome; il dolore somiglia molto agli spasmi dovuti ad un attacco di dissenteria; il fenomeno si presenta più spesso dopo la masturbazione e raramente dopo un rapporto completo.
Da cosa dipende? Come si può curare?
Grazie Mille.
[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
fenomeni del genere possono avere una causa prostaica (infiammazione) o psicologica o neurologica. Diu qua francamente non lo so.
[#2] dopo  
Utente 123XXX

Iscritto dal 2009
Gentile dottore,
Lei mi indicherebbe quindi una visita urologica, psicologica o neurologica?
Da dove ha piu senso iniziare?

Grazie
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Mah, guardi cominciamo dalla andrologia, uno bravo dal vivo la orienta bnene.
[#4] dopo  
Utente 123XXX

Iscritto dal 2009
Grazie!
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
faccia sapere se vuole.