Utente 594XXX
Buon giorno a tutti,

ho 25 anni e da tre ormai una grande vena varicosa (nodulare) che si protrae lungo tutta la gamba sinistra (particolarmente nodulare sotto il ginocchio)e la stessa cosa (un po' meno grave) sulla gamba destra. Mia madre soffre di vene varicose, e' stata gia' operata 2 volte, causa trombosi venosa profonda e rischio embolia.
Mi chiedo, oltre che sono brutte da vedere esteticamente in una ragazza di 25 anni, che esami potrei fare e da dove cominciare, dato che l'anno prossimo pianifico anche una gravidanza.Vorrei tenere sotto controllo la situazione, dato che c'e' la familiarita' varicosa, e quindi vi chiedo:
Vale la pena operarsi prima del parto o mi conviene aspettare e farlo dopo il parto? Che cosa potrei fare per evitare che la situazione peggiori anche durante la gravidanza?
So che anche il peso influisca sul peggioramento della situazione, ma penso non sia il mio caso. Sono alta 1.80 e peso 56 chili.
Aspetto la vostra risposta
Grazie mille
Katerina

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Di Giacomo
24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2005
Prenota una visita specialistica
Cara Katerina,
le varici sono un fattore di rischio importante in genere e soprattutto in gravidanza.
Il mio consiglio quindi è il seguente: prima della decisione, si faccia operare e, durante l'"attesa", seguire da uno specialista poiché si devono comunque porre in atto tutte le misure atte a prevenire la trombosi quali contenzione elastica e uso di anticoagulanti.
Cordiali saluti e auguri
[#2] dopo  
Utente 594XXX

Iscritto dal 2008
Grazie infinite per il suo consiglio!

Cordiali saluti