Utente 106XXX
Il giorno 22 ho avuto un intervento di appendicectomia con tecnica videolaparoscopica, dal giorno dopo ho iniziato ad avvertire il battito cardiaco accelerato che non è mai stato ascoltato dai chirurghi perchè dicevano che era ansia. Adesso ho da due giorni anche una forte nausea ed il punto dell'appendice che mi fa sempre male. Possono essere complicazioni post-operatorie?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Nel decorso di qualsiasi atto invasivo i controlli vengono eseguiti proprio per stabilire se questo sia del tutto regolare.

Queste perplessità e questi sintomi dovrebbe esporli sollecitando una visita da parte di chi ha eseguito l'intervento.

Tramite Internet si può solo tirare ad indovinare.
[#2] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2009
Purtroppo non c'è stato un buon rapporto con chi ha eseguito l'intervento perchè sono partiti con un preconcetto e non hanno mai ascoltato quello che io sentivo.
Quindi purtroppo è un po'difficile che adesso credano a quello che sento.
[#3] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2009
La mia paura è che si siano aperti i punti interni e ci possa essere un sanguinamento interno all'addome (che tra l'altro è teso) che mi prova la tachicardia.
[#4] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
SE ha, ma mi pare improbabile, questi dubbi è necessaria una visita anche in P.S.
[#5] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2009
Concordo con Lei.