Utente 123XXX
salve vorrei delle informazzioni,allora e da tempo che ho spesso dolori braccio sinistro e torace parte sinistra ,tipo che se premo sul muscolo del braccio sento dolore ,poi mi capita che alla sera quando mi sdraio sento i battiti del cuore sul muscolo del braccio sinistro oppure sul muscolo del pettorale,circa un mese fa sono stato dal cardiologo ho fatto elettrocardiogramma tutto ok,poi ho fatto la prova con cuore sotto sforzo cioe mi hanno fatto pedalare per mezzora tutto ok il cuore risponde bene ,pressione sempre regolare 124 ,83, battiti 79-83,cosa puo essere? grazie mille attendo una vostra risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente:
dalla descrizione fatta il suo dolore pare non essere di tipo cardiaco, soprattutto per il fatto che esso aumenti "schiacciando" il muscolo del braccio e per il fatto che lei abbia gia' eseguito accertamenti cardiologici anche con l' esecuzione di esami specifici. Penso che la sua sintomatologia dipenda da un problema muscolo-scheletrico.
A disposizione per ulteriori consulti
[#2] dopo  
Utente 123XXX

Iscritto dal 2009
grazie dott,un altra domanda 2 anni fa circa ho fatto una brutta congestione ,sono stato dal gastroenterologo privato dove ho fatto sia gastro che colon,e tutto a posto,l unica cosa che ha riscontrato intestino irritabile ,da cosa dipende? e per ultima cosa ,parte davanti del collo quando degludisco sento come scrocchiare propio al centro tra mento fine collo e faccio molta fatica a degludire quando lo tocco sento come un cric e per mezzora tutto a posta il degludire ma poi ricomincia sopratutto alla sera. puo servire a fare i raggi rx?
[#3] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente:

purtroppo vista la mia branca specialistica e la natura dei suoi disturbi non posso esserle di aiuto. Rivolga con fiducia la sua richiesta di consiglio ai colleghi gastroenterologi.
A disposizione per ulteriori consulti