Utente 123XXX
Salve, ho 34 anni e sono omosessuale.
Da qlc mese frequento un ragazzo col quale ho rapporti completi, mi piace molto, mi stimola ed eccita da morire, ma ho difficoltà ad avere l'erezione completa e poi a mantenerla.
Cosa può essere? Più mi sforzo...e più mi passa!!! Che confusione... insomma, non diventa mai durissimo, ma rimane lievemente ibrido... e per me è imbarazzante, anche perchè non vorrei che poi il mio ragazzo pensasse che non mi piace o non mi eccita perchè davvero non è così.
Dovrei fare qlc controllo? Andra in un centro di Andrologia?
Oppure c'è altro da fare?
Io sono di Reggio Emilia
Grazie mille e buona giornata!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,prolungandosi il disagio sessuale credo che il primo passo da fare sia quello di rivolgersi ad un esperto andrologo per non cadere in banalizzazioni che non permetterebbero un cammino sicuro.Cordialita'.