Utente 124XXX
sono 1 donna di anni 41, mi sono sottoposta ad un ecocolordoppler tsa a causa di dolori anzi fastidi al collo; il risultato:assi carotidei bilaterarmente pervi, calibro e decorso regolari. Non evidenza morfologica e/o colorvelocitromentica di patologia di parete con significato emodinamico;visibile a tratti iniziale ispessimento intimale a livello del bulbo e delle biforcazioni carotidee. Arterie succlavie pervie con velocitogramma simmestrico normo trifasico. Arterie vertebrali ben visibili, appaiono pervie e con flusso ortodiretto. Chiedo se devo preoccuparmi o cosa devo fare. Ho paura! grazie saluti
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Da quando la pratica ecografica consente l'esplorazione routinariadelle carotidi è rilievo frequente la presenza di iniziale ispessimento intimale in soggetti della sua età.
Sarà solo necessario un periodico controllo e una valutazione degli indici metabolici (glicemia, assetto lipidico) per la identificazione di eventuali fattori di rischio.