Utente 124XXX
da circa un mese sono stata operata al seno il referto dell'esame istologico descrive macro parenchima mammario di cm. 5x4x4 con losanga cutanea di cm 2x1, in sezione sede di lesione dura e biancastra, a margini stellati di cm 1,3. Parenchima mammario di cm 6x4x3 (tessuto peritumorale) tre linfonodi. diagnosi
Carcinoma duttale infiltrante della mammella scarsamente differenziato (G3). il parenchima peritumorale è sede di malattia fibroso-cistica proliferativa con atipie citologiche fino ad immagini di carcinoma intraduttale di tipo micropapillare, cribiforme e solido. si associano multipli papillomi intraduttali. Cute e linfonodi liberi da neoplasia. stadio patologico pT1cNO (sn) Recettori estrogeni 80% Recettori progestinici 60% Frazione di crescita (Ki67)<10% Hercep-test pari ad 1*. In seguito a questo referto il chirurgo che mi ha operato mi ha detto che a fine agosto devo iniziare la chemioterapia, ma mi farà dei controlli frequenti perchè se c'è una modifica della mia situazione, mi ha detto che mi opererà di nuovo provvedendo ad una mastectomia, anche l'oncologa che mi ha visitato succesivamente concorda con questa ipotesi, anzi mi ha detto che prima di iniziare la chemioterapia farà un consulto sia con il chirurgo che con la radiologa, facendomi ripetere l'eco al seno, da premettere che questo nodulo non è stato mai evidente nella mammografia si è scoperto facendo una risonanza. Gentile dottore le devo dire che in tutta questa storia sono molto arrabbiate perche faccio prevenzione da circa 20 anni ( avendo avuto mia madre con lo stesso problema sopraggiunto a 57 anni)e non mi sarei mai aspettata di arrivare a questo punto dopo tutto quello che ho fatto, la senologa che mi aveva in cura da circa 9 anni mi ha detto che era in un punto nascosto e non era molto evidente nemmeno con l'eco, comunque la ringrazio per avermi richiesto la risonanza in quanto ho un seno molto denso e pieno di cisti. adesso le chiedo se il percorso che sto facendo e quello giusto oppure sia il caso di avere subito un'altro intervento prima di iniziare la chemioterapia. Io sto vivendo questa mia situazione in modo molto sereno in quanto ho già avuto esperienza in merito con mia madre che ho seguito personalmente per 16 anni, certo i momenti di panico mi vengono ma li faccio passare subito perchè ho 47 anni e 3 figli da seguire, la ringrazio in anticipo per la risposta.
[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore
36% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2004
Cara Amica,

non ho ben capito se è stata eseguita una quadrantectomia o solo l'asportazione dell'area sede del tumore. Se non fosse stata eseguita, una quadrantectomia è consigliabile. Quello che occorre fare senza dubbio è non perdere tempo ed iniziare i trattamenti opportuni quanto prima. La sequenza a mio avviso è la seguente (fatto salvo il dubbio su una eventuale ulteriore chirurgia): chemioterapia, radioterapia sulla parete toracica ed ormonoterapia a seguire. Se non è stata eseguita è inoltre opportuna una stadiazione completa mediante TC total body con mdc e scintigrafia ossea per verificare che tutto sia ok nei restanti distretti corporei. La situazione non è brutta ma occorre data anche la giovane età essere energici ed attenti.

Resto a disposizione, un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it
[#2] dopo  
Utente 124XXX

Iscritto dal 2009
E' stata eseguita una quatrectomia e la biopsia del linfonodo sentinella ( prelevati 3)liberi da neoplasia. I trattamenti opportuni li iniziero subito dopo il 15 di agosto nel frattempo sto facendo altre visite come quella oculistica, ginecologica con eco,elettrocardiogramma e prelievo per diversi tipi di esami, inoltre prima dell' intervento ho eseguito una scintigrafiaa ossea con mdc, eco al fegato e rx al torace.Adesso mi aprresterò a chiedere anche una TC total body con mdc così come mi ha consigliato lei per avere un quadro completo della mia situazione,
( considerato che ho perso anche mio padre con un carcinoma polmonare a soli 49 anni). la ringrazio per essere stato così gentile a risponere e a risentirci a presto spero con buone notizie.
[#3] dopo  
Utente 124XXX

Iscritto dal 2009
E' stata eseguita una quatrectomia e la biopsia del linfonodo sentinella ( prelevati 3)liberi da neoplasia. I trattamenti opportuni li iniziero subito dopo il 15 di agosto nel frattempo sto facendo altre visite come quella oculistica, ginecologica con eco,elettrocardiogramma e prelievo per diversi tipi di esami, inoltre prima dell' intervento ho eseguito una scintigrafiaa ossea con mdc, eco al fegato e rx al torace.Adesso mi aprresterò a chiedere anche una TC total body con mdc così come mi ha consigliato lei per avere un quadro completo della mia situazione,
( considerato che ho perso anche mio padre con un carcinoma polmonare a soli 49 anni). la ringrazio per essere stato così gentile a risponere e a risentirci a presto spero con buone notizie.

[#4] dopo  
Dr. Carlo Pastore
36% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2004
Benissimo... un grande in bocca al lupo ed a risentirci presto con buone notizie.

Cari saluti

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it