Utente 124XXX
Buongiorno ho 25 anni e il 1°luglio ho finito un ciclo di mesoterapia di 5 sedute per migliorare l'aspetto delle mie gambe affette da cellulite.
A distanza di un mese, la zona trattata si presenta ancora un po' rossa e con degli ematomi sottopelle. In particolare nella zona delle ginocchia e sui fianchi invece noto che la pelle è un po' più ombreggiata rispetto al resto della coscia.
E' normale? andranno via?
Quali rimedi posso attuare per migliorare la situazione?

Vi ringrazio per l'attenzione e spero che possiate aiutarmi
[#1] dopo  
Dr.ssa Susanna Borriero
24% attività
4% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
in linea di massima avere ematomi dopo un mese è alquanto inusuale a meno che non ci siano stati fatti traumatici con un discreto stravaso di sangue. Purtroppo non ci ha fornito informazioni su cosa le è stato iniettato per tanto è difficile darle un parere seppure indicativo su quanto ha riferito. In ogni caso è raccomandabile rivolgersi al medico che le ha praticato la mesoterapia per un controllo clinico.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 124XXX

Iscritto dal 2009
Non so purtroppo quali sono stati i farmaci iniettati.
Posso idre che le perdite di sangue sono state pochissime e che in effetti questi ematomi li vedo soprattutto quando sono sotto una luce artificiale...quindi visibili molto poco. forse io me ne accorgo perché so che ho eseguito il trattamento...
[#3] dopo  
Utente 124XXX

Iscritto dal 2009
Il medico, mentre facevo il trattamento, diceva che ci sarebbero voluti sui 4 mesi affinché il tessuto sul quale era intervenuto si riprendesse dal trauma.
E' corretto?

Tra l'altro ho il medesimo problema in seguito ad una forte botta presa sulla coscia ormai mesi fa, tuttavia io posso notare sotto pelle ancora una macchia più scura.