Utente 124XXX
Spett. Medici
Ho 56 anni e peso 105 kg,in concomitanza di una frattura al capitello del gomito sx è incominciata una disfunzione erettile, cosa che prima non avevo perchè facevo l' amore anche 3/4 volte alla settimana ( non stò scherzando ). Dalle analisi effettuate su consiglio del mio medico si è evidenziato un livello molto basso di testosterone ( 129 su 241/827 )e si è stupito perchè sono ancora giovane per avere un livello di testosterone così basso. Dopo le ferie dovrò passare una visita andropologica per capire a cosa è dovuto tutto questo. Però in attesa mi porgo delle domande che rivolgo a Voi ; è possibile che a causa di un trauma come il mio il testosterone possa scendere a un livello cosi basso? Può influire il mio eccessivo peso o piuttosto è una cosa che mi porto dietro da sempre perchè se non ricordo male all'eta di 20 anni circa mi fu diagnosticato una forma di Epididimite ? Cosa mi consigliate di fare ? possono essere utili gli amminoacidi ?
Ringrazio molto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la frattura del gomito ha una ruolo di pura coincidenza temporale sul determinismo del disagio sessuale,mentre il sovrappeso giuoca un ruolo decisivo ai fini di un'ottimale "funzione testosteronemica" che non va valutata unicamente in base ai numeri bensì dal punto di vista qualitativo.L'aspetto antropologico é importante e comune a molti uomini,mentre la visita andrologica ritengo sia ineludibile.Cordialità.