Utente 123XXX
egr.dottori. ho 45 anni,operato da circa un anno e mezzo di 3 by-pass aorto-coronarico.attualmente và tutto bene,mi tengo sempre controllato.. un mese fà ho fatto visita cardiologa+prova da sforzo è ecg+ analisi del sangue. tutto bene. devo dire che tutti i giorni faccio un oretta di camminata. ora il mio problema che ho da circa 2 mesi è questo disturbo che si presenta quasi tutte le sere quando vado a dormire. come mi sdraio dopo un 10 minuti inizio ad avere difficolta nel respirare è mi devo tirare su, devo dire che soffro di disturbi ansiosi.come mi tiro su dopo un po và tutto a posto. aiutato da 7 gocce di lexotan datemi dalla mia cardiologa x là mia ansia. potete darmi una vostra opinione in merito.. cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente:
L'ansia potrebbe avere la sua importanza, ma ritengo che alla luce della sua storia sia indicata l'esecuzione di un ecocardiogramma per valutare la capacità contrattile del suo cuore che, se ridotta, puo' giustificare i suoi sintomi. Mi faccia sapere.
A disposizione per ulteriori consulti
[#2] dopo  
Utente 123XXX

Iscritto dal 2009
grazie x la risposta dottore. scusi ma la cosa è grave? ho fatto un ecocardio circa 4 mesi fa.. ed era tuttook. mi son dimenticato di aggiungere che quando ho questo sintomo avverto anche un dolore al petto x diversi minuti, adesso andro a fare una visita è un ecocardio. cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Mi faccia sapere se non le è di disturbo.
A disposizione per ulteriori consulti