Utente 119XXX
buongiorno, scrivo per un consulto. mia madre (48anni) a fine maggio ha contratto due virus: mononucleosi e cytomegalovirus. ora a distanza di mesi non si è ancora del tutto ripresa accusando dolori al collo, alle articolazioni e dice di sentirsi estremamente stanca! ma è possiblie sapere in linea generale quando potrà riprendersi del tutto? appena fa il minimo sforzo crolla, accusando i sintomi sopra citati! questi due virus hanno tempi lunghi di guarigione? non c'è nessuna cura per accelerare i ritmi di ripresa?
ringrazio in anticipo per la risposta.
[#1] dopo  
Dr.ssa Margherita Andreina Magazzini
24% attività
4% attualità
12% socialità
LIVORNO (LI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Signora,
rispondo ai Suoi quesiti. Quella che Lei ha descritto è una possibile conseguenza a lungo termine dell'infezione dai due virus che Sua madre ha contratto che sono virus erpetici: la sindrome da stanchezza cronica. Essa è indice di protratta attività dei due virus e parziale incapacità del sistema immunitario nel controllare l'infezione.
Per accertare l'attività dei due virus e lo stato del sistema immunitario in questione occorre che il medico curante di Sua madre faccia eseguire i seguenti esami di laboratorio: sierologia del Cytomegalovirus IgM e IgG,
sierologia del virus della mononucleosi completa: IgM e IgG VCA, IgG EA, IgEBNA; bilancia immunitaria: LINFOCITI CD4+, CD8+, CD4/CD8, CD19, CD16/56.
Dopo di che si può intervenire con una cura mirata.
Restando a disposizione per ulteriori delucidazioni
porgo
Distinti Saluti