Utente 124XXX
Gentile Dottore,
la mia partner dopo essere stata dal ginecologo per una normale visita di controllo ha scoperto di avere l`ureaplasma.I miei rapporti sessuali con la partner non sono protetti.
Sono passate un paio di settimane da quando so` dell infezione e ad un attenta perlustrazione del mio glande mi accorgo di avere dei piccolissimi "brufolini"e piccole "spellature".Non provo nessun dolore in nessuna circostanza.Pensa che le due cose possano essere correlate?
Ringrazio per la cortese attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore ,

non faccia strane ed inutili correlazioni ed autodiagnosi.

Quadri clinici particolari come il suo non possono essere affrontati e tanto meno capiti e risolti tramite una semplice e-mail e richiedono sempre una attenta valutazione clinica diretta.

A questo punto bisogna consultare il suo medico di famiglia che, esaminato in prima istanza il suo problema, potrà eventualmente indirizzarla successivamente verso una più mirata valutazione specialistica.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#2] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
intanto protegga i rapporti con profilattico, per stare sul sicuro poi verifichi la cosa dal vero con esperto collega.,
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

ci tenga comunque aggiornati sui suoi futuri passi per capire la sua attuale situazione clinica, se lo desidera.

Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 124XXX

Iscritto dal 2009
Gentili Dottori,

grazie per l`interesse.sono stato dal medico di "famiglia"*,dopo avermi visitato mi ha detto che a causa di eventuale urina che resti a contatto col glande esso possa infiammarsi.Quindi sto prestando piu attenzione all`igiene.
Nel frattempo sono rislutato positivo all`Ureaplasma Urealyticum e mi e` stato prescritto del DOXI 100 Tablet 100 gr.* una alla mattina e una alla sera per 7 giorni.
*(Al momento sono in Australia,e ci restero` alcuni mesi)
Grazie
Cordiali Saluti
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Buona permanenza e faccia sapere.
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

segua le indicazioni "australiane" e poi se lo desidera ci aggiorni.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com